Elezioni Comunali 2022
13 Giugno 2022
15:26

Elezioni comunali, le proiezioni: a Verona davanti Tommasi, centrodestra vince a Palermo e Genova

Ecco le prime proiezioni dei risultati delle elezioni amministrative: ieri, domenica 12 giugno, i cittadini di circa mille Comuni si sono recati alle urne dalle 7 alle 23 e oggi, alle 14, è iniziato lo spoglio delle schede.
A cura di Annalisa Girardi
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni Comunali 2022

Sono arrivate le prime proiezioni dei risultati delle elezioni amministrative. Ieri, domenica 12 giugno, dalle ore 7 alle 23, i cittadini di quasi mille Comuni italiani sono stati chiamati alle urne: tra questi anche gli abitanti di città come Palermo, Verona, L'Aquila e Genova. Lo spoglio è cominciato alle 14 di oggi, lunedì 13 giugno. Ecco cosa dicono le proiezioni:

  • Verona: Tommasi (centrosinistra) 41,5% – Sboarina (centrodestra) 30,5%
  • Palermo: Lagalla (centrodestra) 45% – Miceli (centrosinistra) 28,3%
  • L'Aquila: Biondi (centrodestra) 51% – Pezzopane (centrosinistra) 25%
  • Genova: Bucci (centrodestra) 55,9% – Dello Strologo (centrosinistra) 35,8%
  • Padova: Giordani (centrosinistra) 58,4% – Peghin (centrodestra) 31,2%
  • Parma: Guerra (centrosinistra) 44,9% – Vignali (centrodestra) 20,3%
  • Catanzaro: Donato (centrodestra) 44,1% – Fiorita (centrosinistra) 30,4%

È quindi probabile che a Verona, dove nessun candidato avrebbe preso oltre il 50% dei voti, si vada al ballottaggio. Lo stesso dovrebbe accadere anche in altre città, come Parma e Catanzaro. Intanto sono arrivati anche i dati definitivi per quanto riguarda l'affluenza alle urne: secondo il Viminale si sono recati a votare per le elezioni amministrative il 54,72% degli aventi diritto. La giornata di ieri, che vedeva contestualmente anche il voto sui cinque referendum sulla giustizia (per cui non è stato raggiunto il quorum), è partita in salita con il caso Palermo, dove diversi presidenti di seggio non si sono presentati nella loro sezione e, di conseguenza, facendola trovare chiusa ai cittadini che si erano recati a votare.

I Comuni al voto con oltre 15 mila abitanti sono 142: di questi 54 sono guidati dal centrodestra e 48 dal centrosinistra. Solo 8, invece, dal Movimento Cinque Stelle: i pentastellati in questa tornata elettorali si sono presentati in 68 Comuni con più di 15 mila abitanti, ma in ben 43 di questi hanno deciso di correre come parte della coalizione di centrosinistra.

79 contenuti su questa storia
Ballottaggio Comunali 2022
VERONA
sezioni su 265
53.40%
D. Tommasi
46.60%
F. Sboarina
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni