12 Novembre 2021
10:50

Decreto antifrode, arriva la stretta sui controlli per il Superbonus 110%: ecco come funzioneranno

Il governo ha approvato un decreto antifrode con una stretta sui controlli al Superbonus 110%. L’Agenzia delle Entrare potrà bloccare per 30 giorni le operazioni nel caso in cui ci siano presunte irregolarità. Vediamo come funzioneranno i controlli.
A cura di Annalisa Girardi

Sulla proroga del Superbonus al 110% non sono mancate le tensioni in maggioranza, con il Movimento Cinque Stelle che difendeva a spada tratta la misura e altre forze politiche che cercavano di affossarla per il suo costo decisamente elevato. Alla fine nella manovra è arrivata la proroga, ma allo stesso tempo il governo ha approvato una stretta sui controlli, per contrastare frodi e abusi. La principale novità riguarda l'Agenzia delle Entrate: per 30 giorni potrà bloccare le operazioni di cessione del credito nel caso in cui non appaiano regolari o ci siano dei dubbi sui soggetti coinvolti.

Questo significa che chi ha accettato il credito non potrà riscattarlo o cederlo finché non avrà ricevuto il via libera dell'Agenzia. Che, da parte sua, farà i controlli del caso intrecciando i dati che le sono stati comunicati con quelli contenuti nell'Anagrafe tributaria, assicurando così che a livello fiscale sia le operazioni che i soggetti che le eseguono siano completamente in regola. Non sarà però solo l'Agenzia delle Entrate a doversi incaricare di tutti i controlli necessari: questi dovranno essere eseguiti anche da parte di tutti gli intermediari, in primis le banche. Insomma, si tratta di intensificare la rete di controlli contro il riciclaggio e le operazioni fittizie o illeciti.

Ad ogni modo, i controlli non si faranno solo nei casi di cessione dei crediti o dello sconto in fattura. Anche chi decide di fare uso diretto della misura nella dichiarazione dei redditi sarà sottoposto a una serie di verifiche. Bisognerà infatti accertarsi che i lavori siano stati effettivamente eseguiti prima di autorizzare il rimborso in busta paga. Il decreto legge pubblicato in Gazzetta Ufficiale, di fatto, è una stretta anti frode che ha l'obiettivo di assicurare che gli stanziamenti per il Superbonus al 110% siano spesi bene. Quindi ok alla misura, prorogata nella legge di Bilancio, ma più controlli per assicurare che che nessuno se ne approfitti.

Quanto dura la quarantena senza la terza dose di vaccino Covid: le nuove regole
Quanto dura la quarantena senza la terza dose di vaccino Covid: le nuove regole
Pnrr, via libera della Camera alla fiducia sul decreto Recovery: ecco le misure
Pnrr, via libera della Camera alla fiducia sul decreto Recovery: ecco le misure
Super Green Pass al lavoro, mascherine FFP2 e anticipo terza dose: in arrivo stretta di Natale
Super Green Pass al lavoro, mascherine FFP2 e anticipo terza dose: in arrivo stretta di Natale
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni