5 Dicembre 2021
12:29

Da domani Green Pass sui trasporti, Regioni chiedono più tempo per studenti. Governo: “Valuteremo”

“È necessario dare un’alternativa” ai ragazzi che non si sono ancora vaccinati altrimenti rischiano di avere problemi ad utilizzare i mezzi di trasporto per andare a scuola. Lo chiedono le Regioni. Il governo sottolinea: “Valuteremo questa richiesta, ma trasporto deve essere in sicurezza”.
A cura di Annalisa Girardi

Il Green Pass verrà richiesto non più solo per i mezzi a lunga percorrenza, come ad esempio i treni ad alta velocità, ma anche sul trasporto pubblico locale. Da domani, lunedì 6 dicembre, cambiano le regole sull'utilizzo della Certificazione Covid, ma il settore dei trasporti riserva qualche preoccupazione. Il ministero dell'Interno ha annunciato più controlli, sia a bordo che alle fermate e nelle stazioni, ma permane una serie di difficoltà. Non è chiaro, infatti, come saranno verificate le Certificazioni Covid di tutti i passeggeri, soprattuto nelle grandi città.

Le Regioni chiedono al governo di pensare a un'alternativa delle regole per gli over 12, altrimenti molti ragazzi e ragazze rischieranno di avere problemi nell'arrivare a scuola. "È necessario dare un'alternativa, una parentesi, un accompagnamento" ai giovani che non si sono ancora vaccinati. Massimiliano Fedriga, presidente della Conferenza delle Regioni e governatore del Friuli Venezia Giulia, in una conferenza stampa ha detto: "È la cosa più delicata e su cui dovremmo avere una maggiore attenzione. Ho avuto modo di confrontarmi con il governo nelle scorse ore e abbiamo fatto presente che, dal mio punto di vista e di molti governatori, bisogna prendersi una parentesi per fare sì che un ragazzino di 13 anni possa fare il vaccino".

Questa mattina la ministra per gli Affari regionali, Mariastella Gelmini, ha commentato a Sky Tg24: "Fedriga ha chiesto un mese di tempo. Il dialogo con le Regioni è sempre aperto e fattivo. Valuteremo anche questa richiesta. Ma è importante che siano sicuri anche i mezzi di trasporto". Per poi precisare: "Le difficoltà in un clima di leale collaborazione tra i diversi livelli di governo sono superabili. L'obbligo di Green Pass serve a fare in modo che non ci si contagi e ci sia la possibilità di salvaguardare la salute anche sui mezzi di trasporto".

Scuola, sindaci chiedono Green Pass obbligatorio per studenti dopo Natale, ma la Lega dice no
Scuola, sindaci chiedono Green Pass obbligatorio per studenti dopo Natale, ma la Lega dice no
Super Green Pass, le regole in zona bianca, gialla e arancione: le tabelle aggiornate del governo
Super Green Pass, le regole in zona bianca, gialla e arancione: le tabelle aggiornate del governo
Fine quarantena, Green pass e colori Regioni: il piano del Governo per alleggerire le regole Covid
Fine quarantena, Green pass e colori Regioni: il piano del Governo per alleggerire le regole Covid
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni