25 Novembre 2021
14:29

Come scaricare il green pass con la tessera sanitaria, anche senza codice

Il green pass “base” si può scaricare in diversi modi, dopo averlo ottenuto tramite vaccinazione, guarigione o tampone negativo. Per scaricarlo con la tessera sanitaria si può utilizzare il sito del governo, ma anche l’app Immuni. Inoltre, sempre con la tessera sanitaria, ci si può recare in farmacia, dal medico di base o dal pediatra.
A cura di Tommaso Coluzzi

Il green pass è diventato obbligatorio per tutti i lavoratori il 15 ottobre, mentre dal 6 dicembre sarà il Super Green Pass, ottenibile solo con vaccino o guarigione dal Covid, a essere indispensabile per accedere a diversi luoghi di aggregazione in seguito al decreto approvato dal Governo. Ci sono diverse modalità sia per ottenerlo che per scaricarlo. In alcuni casi serve la tessera sanitaria, in altri basta lo Spid (l'identità digitale). In generale, invece, per ricevere il green pass ci sono sempre tre possibilità: vaccinarsi contro il Covid, contrarre il virus e guarire o effettuare un tampone con esito negativo. Per ricevere il Super Green Pass, invece, le opzioni sono la vaccinazione contro il Covid o la guarigione dal virus. Le tempistiche sono differenti: il green pass è attivo dal quindicesimo giorno dopo la prima dose di vaccino e dura 9 mesi, dal giorno della guarigione dal Covid (sempre con durata di 9 mesi), immediatamente dopo aver ricevuto esito negativo del tampone (in questo caso è valido per 48 ore nel caso di test antigenico e 72 se il tampone effettuato è molecolare.)

Per scaricare il green pass, invece, le modalità sono diverse. Con la tessera sanitaria si può ottenere la certificazione verde in diversi modi: online tramite il sito dgc.gov.it, ma anche fisicamente in farmacia. Sul sito servono le ultime otto cifre del codice della tessera sanitaria, la scadenza e il codice authcode che arriva via mail o sms. Alternativamente si può scaricare il green pass in formato digitale con gli stessi dati tramite l'app Immuni. Per recuperare – eventualmente – il codice authcode nel caso in cui non sia arrivato, si può utilizzare sempre il sito del governo: c'è un'apposita sezione in cui si devono inserire le ultime otto cifre della tessera sanitaria, il codice fiscale, il tipo di evento per cui si è ottenuto il green pass e la data.

Il green pass si può ricevere con la tessera sanitaria anche in un altro modo: andando in farmacia, dal medico di famiglia o dal pediatra. In questo caso si potrà richiedere sia in formato digitale che cartaceo. La certificazione verde si può ottenere anche con l'identità digitale, attraverso il sito del governo o l'app Io.

Green Pass, come scaricare la certificazione verde sul cellulare: la guida
Green Pass, come scaricare la certificazione verde sul cellulare: la guida
Il Governo verso l'obbligo di terza dose ai sanitari e riduzione della durata del Green Pass
Il Governo verso l'obbligo di terza dose ai sanitari e riduzione della durata del Green Pass
Green Pass e Super Green Pass, quali sono le differenze e cosa cambia
Green Pass e Super Green Pass, quali sono le differenze e cosa cambia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni