3.220 CONDIVISIONI
30 Settembre 2022
15:04

Che ruolo avrà Matteo Salvini nel futuro governo Meloni: il totoministri per il Viminale

Matteo Salvini non ha mai nascosto, in campagna elettorale, di aspirare a tornare al Viminale per ricoprire la carica di ministro dell’Interno. Il risultato delle elezioni ha messo in discussione il suo ruolo nel futuro governo?
A cura di Annalisa Girardi
3.220 CONDIVISIONI

"A stamattina leggendo i giornali ero incaricato di avere nove ministeri diversi. Noi stiamo ancora discutendo di nomi e ruoli. Faremo in fretta. Con gli alleati la quadra la troveremo in un quarto d'ora". L'ultimo a parlare del possibile aspetto del nuovo governo a guida centrodestra (e dei nomi che andrebbero a comporlo) è Matteo Salvini. Durante la campagna elettorale il leader della Lega non ha mai nascosto il desiderio di tornare al Viminale, a occupare la carica di ministro dell'Interno ricoperta già durante il governo gialloverde.

Il risultato delle elezioni, però, potrebbe aver cambiato il destino di Salvini. La Lega ha preso poco più dell'8%, circa i consensi ottenuti anche da Forza Italia, e risulta più difficile quindi reclamare per sé un posto di primo piano. Certo, Giorgia Meloni potrebbe concederglielo comunque per tenere a bada le fibrillazioni interne della coalizione, ma nulla è ancora scritto.

Secondo quanto ricostruiscono alcune agenzia di stampa, però, l'obiettivo del segretario leghista non sarebbe mai cambiato. E anche alla riunione di ieri con tutti i parlamentari del Carroccio Salvini lo avrebbe ribadito: si guarda al Viminale.

"Sono convinto che la Lega avrà un ruolo importante con Matteo Salvini all'interno del governo", ha assicurato da parte sua il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, affermando che il tema è però ancora in fase di discussione.

Più netto il numero due di Forza Italia, Antonio Tajani, che ricorda come la decisione spetti comunque al (o alla) presidente del Consiglio che riceverà l'incarico di formare il nuovo governo dal presidente della Repubblica. "Per quanto ci riguarda Salvini può fare quello che preferisce, poi deciderà il futuro presidente del Consiglio", ha detto.

Nel frattempo però la Lega ci tiene a mettere un paio di cose in chiaro, sottolineando quali ministeri dovrebbero spettarle. "La Lega in passato si è occupata di agricoltura e pesca. E quindi tra le priorità della Lega continuerà a esserci tutela agricoltura e pesca". ha sottolineato Salvini da un evento Coldiretti a Milano.

3.220 CONDIVISIONI
I membri del governo sui social: Salvini è quello con più follower, ma Meloni vince per interazioni
I membri del governo sui social: Salvini è quello con più follower, ma Meloni vince per interazioni
Multe, sequestri e pugno duro: così Salvini annuncia la linea del governo Meloni sui migranti
Multe, sequestri e pugno duro: così Salvini annuncia la linea del governo Meloni sui migranti
Processo a Saviano: perché ho detto
Processo a Saviano: perché ho detto "Bastardi, come avete potuto" a Giorgia Meloni e Matteo Salvini
776.485 di Saverio Tommasi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni