Poco prima che le fiamme avvolgessero di Notre-Dame nel piazzale antistante la cattedrale c'erano persone felici, intente a trascorrere del tempo al cospetto di uno dei monumenti più belli del mondo. E proprio la foto di uno di quei momenti è diventata virale: un turista ha realizzato uno scatto in cui si vedono una bambina e suo padre giocare insieme circa un'ora prima che il rogo devastasse una parte del tempio gotico.

L'immagine, condivisa sui social, è diventata ben presto celebre in tutto il mondo: un simbolo di quello che era Notre-Dame per milioni di visitatori che ogni anno vi si recavano. Per questo l'autrice della fotografia Brooke Windsor sta tentando, sempre grazie ai social network, di risalire all'identità dell'uomo con la bimba: "Stavo per chiedere a quel papà se la voleva, poi ci ho rinunciato e ora vorrei averlo fatto. Aiutatemi a ritrovarlo", ha scritto la donna. L'immagine, condivisa su Twitter, ha oltrepassato i 400mila ‘like' e i 200mila ‘retweet' in poco più di un giorno. Windsor ha quindi aggiunto: "La foto è stata scattata alle 17.57. Ovviamente non sono certa che si tratti di un papà con la figlia, l'ho supposto e ho pensato di chiedere direttamente a quell'uomo ma non ho voluto interrompere quel momento. Potrebbe trattarsi anche di uno zio, di un fratello, di un amico: finché non lo troviamo, chi può dirlo?".

A 24 ore dalla pubblicazione dello scatto Brooke Windsor non è ancora riuscita a risalire all'identità dell'uomo, ma è fiduciosa che presto riuscirà nel suo intento con l'aiuto delle decine di migliaia di persone che stanno pubblicando la fotografia.