183 CONDIVISIONI
7 Giugno 2022
18:53

Vomero, bimba di 2 anni rischia di soffocare: salvata da medici e infermieri del 118

Il personale sanitario dell’ambulanza è arrivato in 11 minuti e le ha praticato la ventilazione meccanica. Trasportata d’urgenza al Santobono.
A cura di Pierluigi Frattasi
183 CONDIVISIONI

Una bimba di 2 anni rischia di soffocare improvvisamente. La piccola era stata operata di tracheotomia per problemi alla nascita. Immediatamente scatta l'allarme. Sul posto si precipitano i sanitari dell'ambulanza del 118, che raggiungono il luogo indicato, una casa Famiglia a via Pigna, al Vomero, in 11 minuti. Medico e infermiere non perdono tempo. La bimba è in arresto respiratorio. Avviano subito le manovre di primo soccorso, ventilando meccanicamente la bambina e consentendole così di poter di nuovi inspirare l'ossigeno.

La bambina trasportata d'urgenza al Santobono

Contemporaneamente l'ambulanza del 118 si rimette subito in moto e arriva in tempi record all'Ospedale pediatrico Santobono, all'Arenella, con la piccola a bordo. In 35 minuti la bambina è presa in carico dal personale del nosocomio pediatrico per gli ulteriori accertamenti. A raccontare la storia è l'associazione Nessuno Tocchi Ippocrate, che ha pubblicato un post sul suo gruppo Facebook, ringraziando l'intervento tempestivo del 118 che ha consentito di salvare la vita alla bambina:

Il 118 salva una bambina di 2 anni – scrive Nessuno Tocchi Ippocrate – Alle ore 16.49 la postazione 118 del Crispi viene allertata per arresto respiratorio in una bambina di 2 anni tracheostomizzata presso la casa Famiglia a via Pigna a Napoli. Alle ore 17.00 l’equipaggio è sul posto e ventilando meccanicamente la bimba ….Volano verso il Santobono dove tirano il freno a mano alle ore 17.25: 35 minuti di PURA ADRENALINA, PASSIONE E PROFESSIONALITÀ! Complimenti all’equipaggio del Crispi da noi!". A bordo dell'ambulanza c'erano autista soccorritore, medico e infermiere.

183 CONDIVISIONI
Bimba di 7 mesi in arresto cardiaco, salvata dal 118 a Nola
Bimba di 7 mesi in arresto cardiaco, salvata dal 118 a Nola
Bimbo di 4 anni cade in piscina e rischia di annegare: ricoverato al Santobono di Napoli
Bimbo di 4 anni cade in piscina e rischia di annegare: ricoverato al Santobono di Napoli
Neonato rischia di soffocare, i parenti aggrediscono i medici dell'ambulanza:
Neonato rischia di soffocare, i parenti aggrediscono i medici dell'ambulanza: "Va dove diciamo noi"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni