2.184 CONDIVISIONI
16 Luglio 2021
10:59

Sul Lungomare di Napoli murales a terra di 3 chilometri quadrati: fra gli artisti Jorit

Il Lungomare di Napoli colorato con tre chilometri quadrati di murales di street artist napoletani – Jorit, Shaone, Iabo, Zeus, Tres,Yele, El Nigro, Cref e Cocchia – e studenti dell’Accademia di Belle Arti. Un’opera colossale visibile anche dal cielo per chi arriva in città in aereo. Resterà fino al 21 luglio.
A cura di Pierluigi Frattasi
2.184 CONDIVISIONI
Foto C. Benincasa / Fanpage.it
Foto C. Benincasa / Fanpage.it

Il Lungomare di Napoli colorato con tre chilometri quadrati di murales di street artist napoletani – Jorit, Shaone, Iabo, Zeus, Tres,Yele, El Nigro, Cref e Cocchia – e studenti dell'Accademia di Belle Arti. Un'opera colossale visibile anche dal cielo per i fortunati turisti che arrivano in città in aereo. Il mega-murale sarà inaugurato oggi, venerdì 16 luglio 2021, a mezzogiorno dal Sindaco di Napoli Luigi de Magistris alla Rotonda Diaz.

Il murale di Jorit alla Rotonda Diaz
Il murale di Jorit alla Rotonda Diaz

Un murale di 300 metri alla Rotonda Diaz

L'opera di street art rientra nel progetto ART&more. Si tratta di 3300 metri quadrati di murales disegnati direttamente su un telo steso sul pavè di via Caracciolo, in corrispondenza della Rotonda Diaz e del Lido Mappatella. Alla sua realizzazione hanno lavorato nove street artist napoletani – Jorit, Shaone, Iabo, Zeus, Tres,Yele, El Nigro, Cref e Cocchia – e nove studenti dell’Accademia di Belle Arti di Napoli che hanno realizzato in tre giorni una grande opera nell’area di via Caracciolo, tra l’intersezione con Piazza della Repubblica fino all’angolo di Viale Anton Dohrn. "Odissea completo – commenta Jorit – Oggi inauguriamo l’opera. Fiero di Vivere a Napoli".

Napoli è stata scelta come tappa inaugurale del progetto ART&more e l’opera è realizzata su un telo in PVC lungo trecento metri e largo 11 che ha lasciato libera sia la pista ciclabile che il marciapiede e che resterà visibile e fruibile alla cittadinanza, senza alcuna limitazione o restrizione di spazi, fino al 21 Luglio. Progetti analoghi sono stati sperimentati anche in altre parti del mondo, dove strade lunghissime sono state decorate con arcobaleni e altri disegni. In questo caso si tratta di un'opera collettiva più complessa ed elaborata di ampie dimensioni.

2.184 CONDIVISIONI
Lungomare di Napoli, addio a 200 alberi: sono morti disseccati o uccisi dai coleotteri
Lungomare di Napoli, addio a 200 alberi: sono morti disseccati o uccisi dai coleotteri
Gli alberi del Lungomare di Napoli in agonia, il Comune ne abbatterà 30
Gli alberi del Lungomare di Napoli in agonia, il Comune ne abbatterà 30
Spettacolo sul Lungomare di Napoli: riecco "A",  yacht a vela dei record: lungo 143 metri
Spettacolo sul Lungomare di Napoli: riecco "A", yacht a vela dei record: lungo 143 metri
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni