173 CONDIVISIONI
28 Aprile 2022
9:36

Vende alcolici a ragazzine di 13 e 15 anni: supermarket chiuso per 15 giorni nel cuore di Napoli

L’addetta dell’esercizio commerciale che ha venduto gli alcolici alle ragazzine è stata anche denunciata dalla Polizia Municipale.
A cura di Valerio Papadia
173 CONDIVISIONI

Ancora alcolici venduti a minorenni nel centro storico di Napoli, in questo caso a tre ragazzine di età compresa tra i 13 e i 15 anni: è accaduto in via Calata Trinità Maggiore, nel cuore della città, dove il questore di Napoli, su proposta dall'Unità Operativa Tutela Emergenze Sociali e Minori della Polizia Municipale, ha chiuso un supermarket per 15 giorni. Nella fattispecie, lo scorso 19 marzo, i vigili urbani partenopei, nel corso di controlli sul territorio, sono entrati nel supermarket e hanno constatato che un'addetta dell'esercizio commerciale aveva venduto alcolici alle tre ragazzine, nonostante queste le avessero detto di essere minorenni. La donna aveva raccomandato alle tre ragazzine, in caso di controlli delle forze dell'ordine, di non rivelare dove avessero acquistato le bevande alcoliche; per l'addetta del negozio è scattata una denuncia alla competente Autorità Giudiziaria.

Un precedente qualche settimana fa: 15enne in coma etilico

Soltanto qualche settimana fa, all'inizio del mese di aprile, un ragazzino di 15 anni venne trovato privo di sensi, in coma etilico, nella zona dei cosiddetti baretti di Chiaia, luogo di ritrovo di giovani e giovanissimi durante il weekend. Anche in questo caso, sono stati gli agenti dell'Unità Operativa Tutela Emergenze Sociali e Minori della Polizia Municipale a rintracciare e denunciare il proprietario del bar che ha somministrato gli alcolici al 15enne, ubicato ai Quartieri Spagnoli, nel centro della città.

173 CONDIVISIONI
Il meteorologo Mazzarella:
Il meteorologo Mazzarella: "A Napoli e Campania temperature fino a 36 gradi per 15 giorni"
Terrore in via Foria, tre baby rapinatori presi dopo sparatoria coi Falchi: hanno 14, 15 e 16 anni
Terrore in via Foria, tre baby rapinatori presi dopo sparatoria coi Falchi: hanno 14, 15 e 16 anni
Luca, morto a 15 anni dopo una cena di sushi al Vomero: “Intossicato da salmonella”
Luca, morto a 15 anni dopo una cena di sushi al Vomero: “Intossicato da salmonella”
3.493 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni