2.609 CONDIVISIONI
31 Luglio 2022
8:56

Uccide commerciante a martellate e manda cliente in coma: arrestato a Monteforte Irpino

È stato arrestato e trasferito in carcere il 24enne Roberto Omo: è accusato di avere ucciso un commerciante e ferito un cliente a Monteforte Irpino (Avellino).
A cura di Nico Falco
2.609 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Avrebbe preso due martelli tra quelli esposti e avrebbe cominciato a danneggiare gli scaffali, per poi colpire il titolare dell'esercizio commerciale e un cliente che aveva cercato di fermarlo. Ricostruzione ancora al vaglio, per la mattinata di follia a Monteforte Irpino, in provincia di Avellino, che si è conclusa con un bilancio tragico: un 56enne cinese morto al Moscati di Avellino, un 50enne bulgaro ricoverato in coma nello stesso ospedale. Il responsabile, un 24enne nigeriano, è stato bloccato poco dopo e per lui ieri sono scattate le manette: accusato di omicidio volontario e tentato omicidio, è stato rinchiuso nel carcere di Avellino.

È accaduto ieri mattina in contrada Alvanella, nel negozio di prodotti cinesi Beautiful Center, gestito dalla vittima, Gao Yuan Cheng, da tempo residente in Italia e per tutti Franco. Tra l'uomo e il 24enne Robert Omo pare non ci fosse nessun pregresso: nessuna lite, nessuno screzio. E nemmeno ieri mattina ci sarebbero state discussioni: il giovane sarebbe entrato nel negozio e, senza apparente motivo, avrebbe cominciato a danneggiare gli arredi. Cheng sarebbe quindi intervenuto e sarebbe stato colpito più volte alla testa. Stessa reazione nei confronti di un cliente, un 50enne bulgaro, Krasimir Petrov Tsankov, anche lui preso a martellate.

Subito dopo Omo, guadagnata l'uscita, avrebbe tentato di aggredire una donna con la figlia piccola ma sarebbe stato bloccato dopo una colluttazione da alcuni passanti e dai dipendenti di un negozio vicino. Le due vittime erano state trasportate in ospedale; il commerciante è deceduto poco dopo, mentre il cliente è tuttora ricoverato in Rianimazione e in condizioni critiche: ha riportato gravi danni alla scatola cranica ed è stato sottoposto ad una craniectomia decompressiva, è in coma. Omo, trattenuto fino all'arrivo delle forze dell'ordine è stato consegnato ai carabinieri di Baiano; in serata è stato disposto l'arresto e l'uomo è stato trasferito nella casa circondariale di Avellino.

2.609 CONDIVISIONI
Usava i petardi per farsi localizzare dai clienti: spacciatore arrestato in Cilento
Usava i petardi per farsi localizzare dai clienti: spacciatore arrestato in Cilento
Corriere della droga bloccato ad Avellino: in auto un chilo di cocaina pura
Corriere della droga bloccato ad Avellino: in auto un chilo di cocaina pura
Escursionisti dispersi sui monti dell'Avellinese, salvati dopo ore di ricerche
Escursionisti dispersi sui monti dell'Avellinese, salvati dopo ore di ricerche
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni