134 CONDIVISIONI
7 Novembre 2022
15:44

Troppe risse, accoltellamenti e furti: discoteca a Coroglio chiusa per 15 giorni

Troppi episodi di violenza hanno portato il questore di Napoli a sospendere l’attività. Nel 2018, il locale era già stato chiuso tre volte, rispettivamente per 30, 7 e 15 giorni.
A cura di Valerio Papadia
134 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Furti, risse, accoltellamenti: troppi episodi di violenza in una discoteca di via Coroglio hanno spinto il questore di Napoli a disporne la chiusura per 15 giorni. L'ultimo episodio, in ordine di tempo, lo scorso 25 settembre, quando una lite per futili motivi tra due gruppi di ragazzi, iniziata all'interno del locale, era degenerata dapprima in una rissa e poi in un'aggressione all'arma bianca: in quell'occasione tre ragazzi erano stati accoltellati.

Il provvedimento è dunque finalizzato a scongiurare un concreto pericolo per l’ordine pubblico e per la sicurezza dei cittadini. Per questo, per 15 giorni è stata sospesa l'attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande nonché di licenza di agibilità di pubblico spettacolo.

I precedenti: il locale era già stato chiuso tre volte

Quello dello scorso settembre non è l'unico episodio violento occorso nel locale: tra il luglio del 2021 e il settembre del 2022, infatti, all'interno della discoteca si erano registrate risse, aggressioni; inoltre, nello stesso arco temporale, si sono registrati 15 furti aggravati nel corso delle serata danzanti organizzate nel locale.

E ancora, tra il luglio e l'ottobre del 2018 e nell'ottobre del 2020, la Questura di Napoli aveva già disposto, in tre occasioni, la chiusura del locale, rispettivamente per 30, 7 e 15 giorni.

134 CONDIVISIONI
Allerta neve, scuole chiuse per due giorni nel Comune dell'Irpinia
Allerta neve, scuole chiuse per due giorni nel Comune dell'Irpinia
Emergenza freddo, Napoli non apre le stazioni della metro ai clochard, scontro De Magistris-Trapanese
Emergenza freddo, Napoli non apre le stazioni della metro ai clochard, scontro De Magistris-Trapanese
Galleria Vittoria a Napoli chiusa dal 31 gennaio per lavori, le strade alternative
Galleria Vittoria a Napoli chiusa dal 31 gennaio per lavori, le strade alternative
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni