Nasce il nuovo parcheggio pubblico dell’Anm del Tribunale di Napoli, con ingressi da via Aulisio, via Grimaldi e via Gianturco. Oltre 700 stalli (639 posti auto e 89 per le moto), su 12mila metri quadrati. Si potrà sostare a 1,50 euro la prima ora e 1 euro le successive nel caso delle automobili. Tariffa di 50 centesimi la prima ora, 40 le successive, per le moto. Prevista una convenzione a prezzi scontati per giudici e avvocati. Finora il parcheggio era gestito dalla ditta Effegi Service Srl, per conto di Agorà 6 Spa, la società che ha realizzato il Centro Direzionale di Napoli. Ma il contratto è scaduto il 3 agosto scorso e il Comune di Napoli ha richiesto indietro le aree, consegnate il 22 dicembre scorso all’Anm. Sullo sfondo un contenzioso arbitrale tra l’Ente e Agorà per un’azione risarcitoria, chiusosi al momento con un lodo che però il Comune intende impugnare.

Sbarre e casse automatiche nuove: il progetto Anm

L’Anm ha preparato anche un piano di investimenti per rimettere a nuovo il parcheggio, finora gestito da una ditta privata. Si prevedono 223mila euro di investimenti per l’acquisto di 3 nuove casse automatiche. Il Comune prevede poi di incassare circa 271mila euro all’anno. Anm si occuperà anche della vigilanza. Il parcheggio potrebbe essere molto utilizzato oltre che da giudici e avvocati anche dai viaggiatori della vicina stazione metropolitana Linea 1 Tribunale del Centro Direzionale attualmente in costruzione.

La delibera di affidamento dell’area all’Anm è la 468 del 22 dicembre scorso, firmata dall’ex vicesindaco Enrico Panini, dagli assessori alla viabilità Alessandra Clemente e all’Urbanistica Carmine Piscopo. Non è escluso che nel parcheggio possano essere disegnate le strisce blu e che possano essere installati dei parchimetri. "L'istituzione di un nuovo parcheggio pubblico gestito da Anm nella zona del Centro Direzionale di Napoli – spiega Nino Simeone, presidente della commissione Trasporti – è un fatto positivo, perché migliora i servizi al cittadino in una zona ad alta densità abitativa e di uffici. Adesso bisogna vigilare affinché il servizio sia efficiente e di qualità".

Le tariffe del nuovo parcheggio Anm del Tribunale

Da lunedì a venerdì (8-20)

  • Abbonamento mensile auto 60 euro Iva inclusa
  • Abbonamento mensile Moto 27,50 euro
  • Tariffa giornaliera auto 5 euro
  • Tariffa giornaliera moto 2,50 euro
  • Tariffa oraria 1,50 euro auto prima ora o frazione, 1 euro successive
  • Tariffa oraria moto 0,50 euro prima ora, 0,4 euro successive

Convenzione avvocati (dietro esibizione tesserino)

Da lunedì a venerdì (8-17) (esclusi festivi)

  • Abbonamento mensile auto 59 euro
  • Abbonamento mensile moto 29,50 euro
  • Giornaliera auto 3,80 euro
  • Giornaliera moto 1,90 euro
  • Tariffa oraria 1 prima ora, 0,8 euro successive
  • Tariffa oraria moto 0,5 prima, 0,4 euro successive