568 CONDIVISIONI
24 Ottobre 2021
19:47

Tifosi della Paganese bloccano l’autostrada e aggrediscono automobilisti a caso

Automobilisti bloccati ed aggrediti con mazze e bastoni, alcuni davanti ai figli piccoli che sono scoppiati a piangere. Momenti di terrore sul raccordo Avellino-Salerno, all’altezza di Montoro: gli ultras della Paganese, al ritorno dalla gara persa in Irpinia per 3-0, si sono scatenati contro ignari automobilisti di passaggio.
A cura di Giuseppe Cozzolino
568 CONDIVISIONI

Un assalto vero e proprio alle automobili di passaggio lungo il raccordo autostradale Avellino-Salerno, all'altezza di Montoro. Bimbi terrorizzati e automobilisti costretti a subire minacce verbali prima e percosse fisiche poi. Traffico rapidamente in tilt, sul posto sono giunte volanti di polizia e carabinieri, ma gli assalitori sono riusciti a dileguarsi.

Tutto è nato al termine del match tra Avellino e Paganese, con la vittoria degli irpini per 3-0 sugli azzurro-stellati allo stadio Partenio-Lombardi. Lungo il raccordo per rientrare a Pagani, all'altezza di Montoro gli ultras della Paganese hanno fermato il proprio pulmino ed hanno preso di mira le automobili di passaggio, bloccandone il passaggio. A quel punto, con le vetture ferme, è partito l'assalto con mazze e bastoni verso automobilisti del tutto ignari di cosa stesse succedendo. Qualcuno ha provato a protestare, ed è stato vittima di ulteriori angherie: gli ultras della Paganese lo hanno fatto scendere dall'automobile, strattonato, e poi gli hanno gettato le chiavi nel terreno circostante, per impedire che potesse andarsene. Terrorizzati i bambini in auto con i genitori, scoppiati a piangere. Dopo il terrore, gli ultras della Paganese sono scappati, proprio mentre volanti di carabinieri e polizia giungevano sul posto. In corso le identificazioni dei teppisti, molti a volto coperto. Indaga anche la Digos: fondamentali le testimonianze degli aggrediti, si procederà anche a incrociare i dati dei presenti allo stadio per capire se tramite le immagini dalle tribune si possa risalire rapidamente alle identità dei teppisti, che dovranno rispondere di svariati reati, tra cui aggressioni e danneggiamenti aggravati.

568 CONDIVISIONI
"Il tampone mi fa male", e in tre aggrediscono un medico all'ospedale di Castellammare
"Il tampone mi fa male", e in tre aggrediscono un medico all'ospedale di Castellammare
Reddito di Cittadinanza, i carabinieri bloccano 113 pratiche per truffa aggravata nel Casertano
Reddito di Cittadinanza, i carabinieri bloccano 113 pratiche per truffa aggravata nel Casertano
Botte alla partita di calcio under 14 a Procida: tre genitori aggrediscono un altro papà, denunciati
Botte alla partita di calcio under 14 a Procida: tre genitori aggrediscono un altro papà, denunciati
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni