3.297 CONDIVISIONI
23 Novembre 2022
9:40

Taxi volante a decollo verticale: il prototipo che a Napoli può rivoluzionare la mobilità

A Capodichino, nel 2023, potrebbe decollare il primo taxi volante, grazie a un progetto nato dall’accordo tra Distretto aerospaziale della Campania e Gesac.
A cura di Valerio Papadia
3.297 CONDIVISIONI

Napoli come la Los Angeles futuristica e distopica di Blade Runner. Forse è una esagerazione, ma presto ci potrebbero essere delle auto volanti anche a Napoli, o meglio, dei taxi volanti. Si tratta di un prototipo realizzato in Campania grazie alla sottoscrizione di un protocollo di intesa tra il Distretto aerospaziale della Campania (Dac) e la Gesac, la società che gestisce gli aeroporti di Napoli e Salerno, finalizzato a sviluppare un sistema di "Mobilità aerea avanzata" nell'ambito del piano strategico dell'Enac. Il primo taxi volante, a decollo verticale, si potrebbe alzare in volo proprio all'aeroporto di Capodichino nel 2023.

Fino a 500 metri d'altezza e 100 chilometri all'ora: i numeri del prototipo

Il Dac ha così cominciato a sviluppare l'idea di un taxi volante, in grado di ospitare a bordo 4 persone (tre passeggeri più il conducente) e in grado di raggiungere i 500 metri di altezza e una velocità di circa 100 chilometri all'ora. Dotato di motori elettrici, il taxi volante dovrebbe avere anche un ridotto impatto acustico.

"La mobilità area avanzata ha potenziali e molteplici applicazioni: trasporto di persone, in una prima fase con pilota, trasporto merci e materiale biomedicale, attività di ispezione e mappatura, supporto all'agricoltura. Ma perché ciò si possa realizzare e sviluppare è necessario investire sui vertiporti, aree da cui i velivoli possano atterrare e decollare" ha spiegato Luigi Carrino, presidente del Dac.

Il taxi volante potrebbe collegare l'aeroporto con le mete turistiche

Oltre alla realizzazione, a far sì che il prototipo diventi realtà, si pensa anche alle possibili destinazione dei taxi volanti. La prima è quella a scopo turistico: i velivoli potrebbero infatti essere utilizzati per mettere in comunicazione l'aeroporto di Capodichino alle principali mete turistiche del Napoletano e dalla Campania, come gli Scavi di Pompei e quelli di Paestum, oppure le isole del Golfo e la Costiera Amalfitana.

3.297 CONDIVISIONI
Vomero, ascensore della Funicolare rotto da 4 mesi: Anm paga il taxi ai disabili in carrozzina
Vomero, ascensore della Funicolare rotto da 4 mesi: Anm paga il taxi ai disabili in carrozzina
Brand Napoli e gemellaggi con le città, il piano per portare più turisti costa mezzo milione
Brand Napoli e gemellaggi con le città, il piano per portare più turisti costa mezzo milione
Covid Campania, oggi 859 contagi e 9 morti: bollettino di venerdì 13 gennaio 2023
Covid Campania, oggi 859 contagi e 9 morti: bollettino di venerdì 13 gennaio 2023
Dipendente del supermercato muore schiacciato da cancello, tragedia a Vallo della Lucania
Dipendente del supermercato muore schiacciato da cancello, tragedia a Vallo della Lucania
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni