171 CONDIVISIONI
19 Maggio 2022
8:37

Spari a Fuorigrotta, ferito a colpi di pistola figlio del ras di Pianura

Un 19enne di Pianura è stato ferito da un colpo di pistola ieri sera a Fuorigrotta, Napoli ovest; il ragazzo, incensurato, è il figlio di un ras dei Marfella-Pesce.
A cura di Nico Falco
171 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Lo avrebbero affiancato mentre era in scooter con un amico e, senza dire nulla, avrebbero esploso due colpi di pistola, uno dei quali lo ha colpito al braccio sinistro. Episodio ancora tutto da decifrare, quello che si è verificato nella tarda serata di ieri a Fuorigrotta, periferia ovest di Napoli, ai danni di un 19enne. Il giovane, incensurato, è figlio di un pregiudicato di Pianura, indicato come elemento di spicco del clan Marfella-Pesce.

Gli spari poco prima della mezzanotte, in via Cintia. Il ragazzo, stando a quanto da lui stesso riferito successivamente in ospedale, sarebbe stato ferito mentre andava verso via Claudio. Al Pronto Soccorso dell'ospedale San Paolo è arrivato con mezzi  propri, per lui una prognosi di 8 giorni; la lesione al braccio non è grave, il 19enne ha rifiutato il ricovero. La sua versione resta al momento al vaglio degli inquirenti.

Agguato a Fuorigrotta, ferito il figlio del ras dei Marfella-Pesce di Pianura

Le indagini sono affidate alla Squadra Mobile della Polizia di Stato e al commissariato di Pianura. Il 19enne è incensurato e non risulta essere inquadrato in contesti camorristici. È, però, il figlio di un ras dei Marfella-Pesce di Pianura, uno dei due storici clan che ormai da decenni si contendono il predominio sul quartiere napoletano.

Negli ultimi anni gli arresti e i pentimenti hanno decimato la cosca, così come quella dei rivali dei Mele, ma a combattersi sarebbero gli "eredi", ovvero, rispettivamente, il gruppo Carillo e quello dei Calone-Loffredo (quest'ultimo legato alla malavita organizzata di Posillipo e quindi a quella di Bagnoli), e il gruppo degli Esposito-Marsicano. Il ferimento del 19enne potrebbe segnare una ripresa delle ostilità per il controllo di Pianura, in contemporanea con la guerra di camorra che, a un paio di chilometri, sembra essere scoppiata per il controllo del quartiere Soccavo.

171 CONDIVISIONI
Raid di camorra a Ponticelli, colpi di pistola contro la casa del ras dei De Micco detenuto
Raid di camorra a Ponticelli, colpi di pistola contro la casa del ras dei De Micco detenuto
Dopo la stesa, l'agguato: ragazzo ferito a colpi di pistola alla schiena a Ponticelli, nel Lotto Zero
Dopo la stesa, l'agguato: ragazzo ferito a colpi di pistola alla schiena a Ponticelli, nel Lotto Zero
Andrea Covelli è stato ucciso: il cadavere rinvenuto a Pianura è del ragazzo scomparso
Andrea Covelli è stato ucciso: il cadavere rinvenuto a Pianura è del ragazzo scomparso
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni