Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Si è sentito male improvvisamente mentre si trovava in spiaggia ed è morto, davanti agli occhi attoniti dei presenti: tragedia nel pomeriggio di ieri, 12 agosto, a San Marco di Castellabate, in Cilento, nella provincia di Salerno, dove un uomo di 45 anni, un turista francese, è purtroppo deceduto. Come detto, il 45enne si trovava in spiaggia, non lontano dalla struttura ricettiva nella quale era in vacanza con la compagna, quando ha accusato un improvviso malore, probabilmente un infarto: i presenti hanno immediatamente allertato i soccorsi, ma quando sul posto sono arrivati i sanitari del 118 e gli uomini della Guardia Costiera, per l'uomo non c'era più niente da fare. Non è ancora stato reso noto se sul corpo dell'uomo sia stata disposta l'autopsia, per accertare le precise cause della morte.

Giornata nera in Cilento: morto anche un uomo di 70 anni

La giornata di ieri, in Cilento, ha visto la morte anche di un altro uomo, un 70enne, napoletano, anch'egli in vacanza. Stando a quanto si apprende la vittima, originaria di Giugliano in Campania, nella provincia partenopea, si trovava a Castelcivita in compagnia di alcuni parenti: dopo aver fatto un tuffo nel fiume Calore, però, il 70enne ha accusato un malore. Sul posto sono giunti immediatamente i sanitari del 118, ma anche in questo caso non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo. Sul posto i carabinieri della locale stazione e il magistrato di turno che, dopo i rilievi del caso, ha disposto il rilascio del corpo e la sua restituzione alla famiglia, giunta sul posto, che potrà così procedere ai funerali.