12 Ottobre 2021
13:57

Sequestrati 150 chili di carne e di pesce e 170 litri di vino nei ristoranti di Napoli

Sequestrati ben 150 chilogrammi tra pesce e carne, oltre a 170 litri di vino, in vari locali di Napoli dai carabinieri del Nas. Oltre cinquantamila euro di multe e due negozi di generi alimentari chiusi: in uno di questi erano nascosti anche due chili di sigarette di contrabbando da vendere “al dettaglio”.
A cura di Giuseppe Cozzolino

Sequestrati ben 150 chilogrammi tra pesce e carne, oltre a 170 litri di vino, in vari locali di Napoli: una vasta operazione quella dei carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità partenopei, che hanno controllato decine di ristoranti, pescherie e negozi di generi alimentari di tutta la città. In particolare, massima attenzione è stata data allo stato di conservazione degli alimenti e delle materie prime per preparare piatti e pietanze, nonché alla tracciabilità dei prodotti stessi, senza la quale nessun alimento può essere messo in vendita.

La tracciabilità, infatti, garantisce che il consumatore possa sapere ogni dettaglio dei passaggi che il cibo ha "attraversato" prima di arrivare da lui: e serve soprattutto a garantirne la freschezza, visto che la presenza della data di confezionamento, lavorazione, eccetera, è garantita. Per gli esercenti scattano, in questi casi, multe salate e rischiano anche la chiusura temporanea dei locali, a seconda delle condizioni igienico-sanitarie riscontrate all'interno. Tra i controlli effettuati, anche quelli di un negozio di generi alimentari che teneva cibo e prodotti di vario tipo tra sporcizia tale che i carabinieri hanno dovuto optare per la chiusura. Complessivamente, il bilancio dei militari dell'Arma appartenenti ai Nas è di multe complessive per oltre cinquantamila euro, e due negozi di generi alimentari chiusi. Sequestrati, in uno di questi, anche due chili di sigarette di contrabbando, nascosto in un deposito e detenuti illegalmente, destinati alla vendita al dettaglio dei singoli pacchetti, frodando così i monopoli di stato.

Blitz nei ristoranti di sushi a Napoli: in uno il pesce non veniva abbattuto, chiuso locale sporco
Blitz nei ristoranti di sushi a Napoli: in uno il pesce non veniva abbattuto, chiuso locale sporco
Botti illegali per Capodanno in una cabina elettrica, sequestro da 3 quintali ai Ponti Rossi
Botti illegali per Capodanno in una cabina elettrica, sequestro da 3 quintali ai Ponti Rossi
Botti illegali per Capodanno, sequestrati centinaia di fuochi d'artificio e bancarelle nel Napoletano
Botti illegali per Capodanno, sequestrati centinaia di fuochi d'artificio e bancarelle nel Napoletano
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni