26 CONDIVISIONI

Scuole chiuse a Napoli venerdì 3 novembre per maltempo: ordinanza del sindaco Manfredi

Scuole chiuse per allerta meteo arancione anche nella città di Napoli: la decisione del sindaco Gaetano Manfredi.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Napoli Fanpage.it
A cura di Redazione Napoli
26 CONDIVISIONI
Immagine

Scuole chiuse per allerta meteo arancione anche nella città di Napoli:  il sindaco Gaetano Manfredi ha firmato  l'ordinanza: domani 3 novembre 2023, così come come in molti altri centri piccoli e grandi della Campania, sospesa l'attività didattica di ogni ordine e grado causa avverse condizioni meteo. Sempre causa meteo cimiteri e  parchi cittadini resteranno chiusi. Sarà chiuso il pontile nord di Bagnoli e interdetto l'accesso alle spiagge pubbliche cittadine. Venerdì 3 novembre 2023 gli accessi al Complesso Monumentale di Castel Nuovo e al suo Museo Civico resteranno interdetti al pubblico per motivi di sicurezza. Ci sono anche molti altri comuni della Campania che hanno deciso alla stessa maniera.

Il provvedimento del sindaco partenopeo segue il bollettino della Protezione Civile della Regione Campania con un avviso di allerta meteo arancione, valido sull'intero territorio regionale per piogge e temporali e forte vento valido a partire dalle 21 di oggi, giovedì 2 novembre, fino alle 21 di domani, venerdì 3 novembre. Il bollettino prevede temporali, vento forte e mare agitato.

Il testo dell'ordinanza di chiusura scuole a Napoli per allerta meteo
Il testo dell'ordinanza di chiusura scuole a Napoli per allerta meteo
26 CONDIVISIONI
Geolier oggi in piazza Municipio a Napoli: il sindaco lo premia a nome della città
Geolier oggi in piazza Municipio a Napoli: il sindaco lo premia a nome della città
Napoli-Barcellona, divieto di vendita alcol dal Lungomare a Fuorigrotta e strade chiuse: l'ordinanza
Napoli-Barcellona, divieto di vendita alcol dal Lungomare a Fuorigrotta e strade chiuse: l'ordinanza
Napoli, minacce di morte al ministro Carlo Nordio. La scritta nella stazione metro rimossa da Anm
Napoli, minacce di morte al ministro Carlo Nordio. La scritta nella stazione metro rimossa da Anm
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views