24 Gennaio 2023
18:42

Scontri a Pagani, liberi due tifosi della Casertana. Sequestrato l’autobus distrutto

Tornano in libertà i due tifosi della Casertana fermati: si sarebbero difesi. La Procura ha disposto il sequestro dell’autobus distrutto a Pagani.
A cura di Nico Falco
L’autobus distrutto a Pagani
L’autobus distrutto a Pagani

Dopo 24 ore agli arresti domiciliari sono tornati in libertà i due tifosi della Casertana coinvolti negli scontri avvenuti a Pagani (Salerno) domenica pomeriggio, prima dell'incontro di calcio di serie D tra Paganese e Casertana. Il giudice Alessandro Santis del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) ha convalidato il fermo eseguito da Polizia di Stato e Carabinieri ma ha deciso di revocare i domiciliari e di sostituirli con l'obbligo di firma per 3 volte a settimana in caserma. Intanto è stato disposto il sequestro per l'autobus distrutto dalle fiamme.

Liberati due ultras degli scontri Paganese-Casertana

Il giudice di Santa Maria Capua Vetere ha accolto la tesi degli avvocati dei due tifosi (Bruno e Francesco Moscatiello), secondo i quali gli indagati, residenti a Caserta e a Santa Maria Capua Vetere e accusati di rissa, danneggiamento e interruzione di servizio, di sarebbero difesi dall'aggressione che sarebbe partita dagli ultras della Paganese. Dopo la decisione il magistrato ha inviato gli atti per la direttissima al Tribunale di Nocera Inferiore, competente per la vicenda. I due erano stati fermati ieri insieme a 7 tifosi della Paganese (tutti finiti ai domiciliari), accusati questi ultimi della distruzione di uno dei due bus dei tifosi casertani.

Sequestrato l'autobus distrutto a Pagani

Antonio Mataluna, amministratore della società proprietaria dell'autobus dato alle fiamme, ha dato mandato agli avvocati Raffaele e Gaetano Crisileo per la costituzione di parte offesa e poi parte civile nel processo sugli scontri. "I danni subìti sono assai ingenti – spiegano i legali – in quanto il mezzo, che aveva pochi anni di vita, è andato completamente distrutto". L'incendio sarebbe stato provocato da una grossa torcia lanciata da un tifoso contro il veicolo.

Scontri Paganese-Casertana, a fuoco anche un autobus di tifosi
Scontri Paganese-Casertana, a fuoco anche un autobus di tifosi
Scontri tra tifosi di Paganese e Casertana, il ministro Piantedosi:
Scontri tra tifosi di Paganese e Casertana, il ministro Piantedosi: "Episodio grave, sanzioni più dure"
Scontri Paganese-Casertana, distrutta anche la facciata di una palazzina: famiglie sgomberate
Scontri Paganese-Casertana, distrutta anche la facciata di una palazzina: famiglie sgomberate
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni