22 Luglio 2021
9:06

Risse tra giovanissimi a Battipaglia: 11 indagati, sono tutti minorenni

Undici giovanissimi, tutti minorenni, sono indagati dalla Procura di Salerno per rissa, lesioni personali gravi, porto ingiustificato di armi e oggetti atti a offendere. Nei loro confronti è il tribunale per i Minorenni ha emesso un provvedimento cautelare, eseguito oggi, 22 luglio, dai carabinieri di Battipaglia.
A cura di Nico Falco

Undici ragazzini di Battipaglia, tutti minorenni, sono indagati dalla Procura di Salerno per rissa, lesioni personali gravi, porto ingiustificato di armi e oggetti atti a offendere. Il gruppo è stato individuato dai carabinieri della Compagnia di Battipaglia a seguito di indagini sulle risse avvenute nelle scorse settimane nella cittadina del Salernitano, i militari sono riusciti a identificare i partecipanti che, all'arrivo delle forze dell'ordine, si erano dileguati. Questa mattina, 22 luglio, è stato eseguito nei confronti degli 11 giovanissimi un provvedimento cautelare, emesso dal tribunale per i Minorenni di Salerno su richiesta della procura locale.

Negli scorsi mesi c'erano state diverse risse a Battipaglia tra giovanissimi. Un episodio era avvenuto nell'aprile scorso, quando due bande di minorenni si erano affrontate a quanto pare per una discussione nata per una ragazza; gli scontri prima su via Italia, poi all'interno della stazione ferroviaria, travolgendo anche donne, bambini e i passeggeri. Erano stati denunciati 16 ragazzi.

Qualche giorno dopo, il 6 giugno 2021, era scattata la denuncia per altri due minorenni, a seguito di una rissa scoppiata in piazza della Repubblica il giorno precedente. Anche in quel caso lo scontro c'era stato tra due gruppi di giovanissimi, molti dei quali ancora minorenni; tre erano riusciti a scappare e gli altri due, quelli poi denunciati, entrambi diciassettenni, erano stati accompagnati in ospedale per le ferite riportate. Era intervenuta la Polizia di Stato, gli agenti avevano acquisito i nastri della videosorveglianza per identificare i ragazzi coinvolti.

Corruzione, indagati avvocati, imprenditori e un pm della Procura di Salerno
Corruzione, indagati avvocati, imprenditori e un pm della Procura di Salerno
Donna grave dopo la rapina a Salvator Rosa, fermati due giovanissimi: "Non l'abbiamo speronata"
Donna grave dopo la rapina a Salvator Rosa, fermati due giovanissimi: "Non l'abbiamo speronata"
Bambini dell'asilo maltrattati: indagate quattro maestre ad Airola
Bambini dell'asilo maltrattati: indagate quattro maestre ad Airola
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni