432 CONDIVISIONI
7 Settembre 2022
16:14

Rissa tra ragazzine nel Casertano: una madre interviene con un bastone per difendere la figlia

La rissa è avvenuta nella tarda serata di ieri, martedì 6 settembre, a Casal di Principe, nella provincia di Caserta: indagini in corso della Polizia di Stato.
A cura di Valerio Papadia
432 CONDIVISIONI

Le forze dell'ordine stanno cercando di fare luce sulla rissa tra ragazzine, tutte minorenni, che è scoppiata nella serata di ieri, martedì 6 settembre, a Casal di Principe, nella provincia di Caserta. Gli inquirenti stanno concentrando la loro attenzione anche sull'intervento di una donna, la madre di una delle contendenti che, da quanto si apprende, sarebbe intervenuta armata di bastone per difendere la propria figlia. La vicenda è avvenuta nel pieno centro di Casal di Principe, in corso Umberto I: stando a una prima ricostruzione, il gruppo di minorenni ha cominciato a litigare, per motivi a cui si sta cercando di risalire, dando vita alla violenta rissa. La madre di una di loro sarebbe arrivata sul posto in auto e, dopo essere scesa dall'abitacolo brandendo un bastone, ha preso con sé la propria figlia, è salita nuovamente in auto insieme a lei ed entrambe sono andate via.

Per primi, sul posto sono intervenuti i poliziotti del Posto Fisso di Casapesenna, poi sono arrivati anche i carabinieri della compagnia di Casal di Principe, allertati per un incidente stradale, che però in realtà non è mai avvenuto: come riscontrato dalle forze dell'ordine e dai sanitari, nessuna delle minorenni coinvolte nella rissa ha riportato ferite giudicate gravi. Le indagini sono affidate agli agenti della Polizia di Stato, che questa mattina hanno ascoltato le ragazzine che hanno preso parte alla rissa per ricostruire con precisione quanto accaduto nella serata di ieri e le motivazioni dietro alla violenza, nonché per definire il coinvolgimento della madre di una di loro e il ruolo svolto dalla donna nella rissa.

432 CONDIVISIONI
Botte e lesioni tra ragazzini per rissa alla Notte Bianca a Salerno, presi in 16: 10 ai domiciliari
Botte e lesioni tra ragazzini per rissa alla Notte Bianca a Salerno, presi in 16: 10 ai domiciliari
Sequestrati 560 chili di droga: pronti a inondare le piazze di spaccio di tutta la Campania a Natale
Sequestrati 560 chili di droga: pronti a inondare le piazze di spaccio di tutta la Campania a Natale
Caso Prati-Caltagirone, la madre del presunto finto figlio: “Volevano si fingesse malato”
Caso Prati-Caltagirone, la madre del presunto finto figlio: “Volevano si fingesse malato”
733.082 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni