video suggerito
video suggerito

Qualità della vita 2024, la classifica per fasce d’età: Napoli agli ultimi posti, soprattutto per bambini e giovani

Il Sole 24 Ore ha pubblicato la classifica della qualità della vita 2024 nella città italiane per fasce d’età: Napoli occupa i posti più bassi della classifica, soprattutto per bambini e giovani.
A cura di Valerio Papadia
210 CONDIVISIONI
Immagine

È arrivata, in questa metà del 2024, la quarta edizione della classifica sulla qualità della vita in Italia, suddivisa in base alle fasce d'età, stilata dal Sole 24 Ore; la classifica tiene conto delle tre macro-fasce d'età della popolazione: bambini, giovani e anziani. Napoli – così come accade nella classifica annuale che il quotidiano stila sulla qualità della vita in generale – occupa purtroppo le ultime posizioni. Per quanto riguarda la fascia d'età dei bambini (0-10 anni), Napoli è infatti 102esima; male anche per quanto riguarda i giovani (18-35 anni), dove Napoli è 95esima in graduatoria, mentre la situazione migliora leggermente per quanto riguarda gli anziani (over 65 anni), dove Napoli è 78esima.

Le posizioni in classifica delle altre città della Campania

Migliora leggermente la situazione, soprattutto per bambini e anziani, ad Avellino: la città irpina è 50esima nella fascia d'età dei bambini e 65esima per quanto riguarda gli anziani, mentre è 86esima per i giovani. Non male la situazione nemmeno a Benevento, soprattutto per i giovani, per cui la città sannita è 37esima; per quanto riguarda i bambini è al 56esimo posto, mentre per gli anziani è 74esima. Peggiora, invece, la situazione se si prende in esame Caserta: la città della Reggia è 97esima per i bambini e 98esima per gli anziani, mentre è al 57esimo posto per i giovani. Infine, va generalmente male anche a Salerno, che è 89esima per i bambini, 90esima per i giovani e 84esima per gli anziani.

210 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views