Principio d'incendio all'Osteria Donna Teresa in via Kerbaker, uno dei più antichi ristoranti del Vomero. Residenti e passanti se ne sono accorti dal fumo che usciva dalle saracinesche ancora chiuse stamattina del locale. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco che sono già sul posto, mentre in zona sono accorsi anche i militari dell'Esercito dell'operazione strade sicure che hanno il presidio in piazza Vanvitelli, giunti per prestare eventualmente i primi soccorsi. “La situazione è sotto controllo – spiega Paolo De Luca, presidente della V Municipalità Vomero-Arenella a Fanpage.it – stiamo monitorando e sul posto sono già arrivati i vigili del fuoco e i soccorsi. Nessuno si è fatto male. Si sta cercando ci capire quale possa essere l'origine del principio di incendio”.

L'osteria Donna Teresa è una delle più antiche del Vomero, dove è presente da oltre 100 anni – li ha festeggiati nel 2013. L'osteria si trova al civico 58 di via Kerbaker, nei pressi dell’incrocio con via Scarlatti. Il nome dell'osteria si deve alla fondatrice Donna Teresa Pone che aprì il locale nel 1913. Il ristorante poi è passato in gestione ai suoi eredi Sorvino e ancora oggi è molto noto nel quartiere collinare. Il menù è a base dei piatti tipici della cucina napoletana. Il locale è anche una rinomata cantina della zona, con molti vini apprezzati. Immediati i messaggi di solidarietà di tanti residenti del Vomero e frequentatori abituali dell'osteria, preoccupati per quanto è accaduto. Al momento, però, secondo le prime ricostruzioni, non si segnalano grossi danni, ma solo molto spavento tra gli abitanti.