145 CONDIVISIONI
11 Novembre 2022
15:09

Pizzaiolo rapina supermercato a Salerno, arrestato: riconosciuto dai tatuaggi sulle mani

Arrestato un pizzaiolo a Salerno: è accusato di avere rapinato un supermercato nel quartiere Torrione, identificato grazie ai tatuaggi sulle mani.
A cura di Nico Falco
145 CONDIVISIONI
L’esercizio commerciale rapinato nel quartiere Torrione, a Salerno
L’esercizio commerciale rapinato nel quartiere Torrione, a Salerno

Si chiudono in poche ore le indagini sulla rapina consumata ieri, 10 novembre, in un supermercato di Salerno, dove un criminale solitario a volto coperto e armato di pistola ha minacciato la cassiera e si è fatto consegnare l'incasso: i carabinieri hanno stretto le manette ai polsi di un pizzaiolo che lavora nella stessa cittadina, sono arrivati a lui grazie all'analisi dei video della sorveglianza e alle testimonianze di alcuni presenti.

Il raid è avvenuto intorno alle 15, in pieno giorno. Un uomo, identificato poi in Gianfilippo Discepolo, aveva fatto irruzione nell'esercizio commerciale "Mister Risparmio", in via Pietro del Pezzo, nel quartiere Torrione. Arma in pugno, volto coperto con una mascherina anti Covid e un cappellino per non farsi riconoscere. Aveva puntato la pistola contro la cassiera e l'aveva costretta a consegnare il denaro. Intascato l'incasso, circa 400 euro, si era dato alla fuga a piedi. I militari della Compagnia di Salerno erano intervenuti in seguito alla segnalazione di rapina consumata, avevano ascoltato la donna e alcuni testimoni e avevano acquisito i filmati di alcune telecamere di videosorveglianza.

Con indagini lampo sono arrivati al pizzaiolo, che è stato rintracciato sul luogo di lavoro, nel centro di Salerno; sarebbe stato riconosciuto dai tatuaggi sulle mani, che aveva cercato di nascondere con dello scotch nero. Nel corso della perquisizione domiciliare nella sua abitazione i carabinieri hanno rinvenuto parte della refurtiva e una pistola, con tutta probabilità quella utilizzata per la rapina: si tratta di una riproduzione, un'arma scenica dalla quale era stato rimosso il tappo rosso per renderla praticamente indistinguibile da una vera. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di rapina, i soldi e la pistola sono stati sequestrati.

145 CONDIVISIONI
Violentano l'amica dopo la serata in discoteca, arrestati un uomo e una donna a Salerno
Violentano l'amica dopo la serata in discoteca, arrestati un uomo e una donna a Salerno
Beccata a rubare in un supermercato, morde e picchia i dipendenti: arrestata una 60enne
Beccata a rubare in un supermercato, morde e picchia i dipendenti: arrestata una 60enne
Dipendente del supermercato muore schiacciato da cancello, tragedia a Vallo della Lucania
Dipendente del supermercato muore schiacciato da cancello, tragedia a Vallo della Lucania
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni