179 CONDIVISIONI

Picchia la moglie davanti alle figlie piccole, poi va a comprare le sigarette: al ritorno trova i carabinieri

A Piedimonte Matese, nella provincia di Caserta, un uomo di 41 anni è stato arrestato dai carabinieri e portato in carcere.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Napoli Fanpage.it
A cura di Valerio Papadia
179 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Calci e pugni alla moglie, davanti alle figlie piccole. Poi, è andato a comprare le sigarette come se nulla fosse accaduto, ma al suo ritorno, sotto casa ha trovato i carabinieri: a Piedimonte Matese, nella provincia di Caserta, un uomo di 41 anni è stato arrestato.

Nel cuore della notte, qualcuno ha allertato il 112 per una lite in famiglia. Quando sono arrivati sul posto, i militari dell'Arma, mentre cercavano di capire dove stesse avvenendo la lite, si sono imbattuti nel 41enne, che ha confessato loro candidamente che, poco prima, aveva avuto una discussione con la moglie. I carabinieri lo hanno allora accompagnato in casa: ad aprire la porta è stata la donna, che si è presentata con il volto visibilmente tumefatto.

Nonostante la paura, la donna ha raccontato ai militari di essere stata picchiata proprio dal marito, che l'aveva presa a calci e pugni nonostante la presenza dei loro figli, minorenni; le violenze, sia fisiche che psicologiche, secondo quanto riscontrato dai carabinieri andavano avanti da tempo.

La donna è stata accompagnata all'ospedale di Piedimonte Matese, dove è stata riscontrata una frattura delle ossa nasali, con prognosi di 30 giorni. Il 41enne, dopo le formalità di rito, è stato arrestato e portato nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

179 CONDIVISIONI
Picchia la moglie davanti ai figli piccoli: i vicini sentono le urla e chiamano i carabinieri
Picchia la moglie davanti ai figli piccoli: i vicini sentono le urla e chiamano i carabinieri
Torna a casa totalmente ubriaco e picchia la moglie: lei per salvare le figlie si barrica in camera
Torna a casa totalmente ubriaco e picchia la moglie: lei per salvare le figlie si barrica in camera
Picchia la moglie con una bottiglia e si barrica in casa, poi insulta i poliziotti: arrestato
Picchia la moglie con una bottiglia e si barrica in casa, poi insulta i poliziotti: arrestato
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views