Chiusa per 20 giorni per lavori di manutenzione via Sant’Antonio Abate, dove si rifarà la pavimentazione stradale. I lavori rientrano nell’ambito del restyling di piazza Carlo III e delle strade circostanti. La prima fase prevede l’interdizione totale al traffico fino al 25 febbraio della strada che collega via Cesare Rosaroll a via Foria e piazza Carlo III. Gli interventi poi proseguiranno nelle settimane successive. Altri cantieri sono previsti anche in via Galileo Ferraris, in via Cristoforo Colombo e in via Tasso.

Nuovi cantieri a Napoli

In Via Galileo Ferraris si lavora sul tratto tra Corso Lucci e via Benedetto Brin. La prima parte della strada è stata completata. Adesso si passa alla seconda fase. Per questo nuovo step sarà necessario sospendere la fermata dell’Anm numero 1138, mentre sarà ripristinata la fermata della pensilina 1134. Saranno anche istituite le strisce bianche prima del civico 49, per l’attraversamento pedonale. Sospese le aree di sosta a pagamento.

Disagi anche in via Tasso dove per tre giorni, fino a mercoledì, ci sarà un restringimento della carreggiata per lavori di E-Distribuzione. Ci sarà uno scavo e sarà posato il cavo di bassa tensione. I lavori saranno a traffico aperto. La strada non sarà chiusa, quindi, e si continuerà a circolare in entrambi i sensi di marcia. Anche se, considerando che la carreggiata non è molto ampia, le numerose curve e il traffico che caratterizza la zona, non sono esclusi disagi.

In Via Cristoforo Colombo ci saranno 3 giorni di lavori per la posa della fibra ottica, dal 20 al 23 febbraio. Il cantiere è stato diviso in 3 fasi, durante ciascuna saranno lasciate libere due corsie. I lavori si faranno di notte, per evitare di impattare sulla circolazione veicolare durante le ore lavorative.