2.372 CONDIVISIONI

La top 5 dei parchi più grandi di Napoli

Per fare un pic nic, una scampagnata o una passeggiata all’aria aperta non è necessario andare fuori città. A Napoli ci sono numerosi parchi naturali: ecco i 5 più grandi.
A cura di Ida Artiaco
2.372 CONDIVISIONI

A Napoli ci sono numerosi parchi naturali dove fare pic nic, correre, fare scampagnate e trascorrere qualche ora all'aria aperta. Si tratta del polmone verde della città all'ombra del Vesuvio, oasi di tranquillità e di relax in mezzo al trambusto del centro storico. Alcune di queste zone sono anche molto grandi. Non bisogna necessariamente andare fuori Napoli per trovare aree verdi. A meno di un'ora di macchina dal capoluogo partenopeo ci sono tanti parchi per pic nic, ma per chi voglia restare in città non manca di certo l'imbarazzo della scelta. Ecco allora i 5 parchi, pubblici e privati, più grandi di Napoli.

#1 Oasi naturale degli Astroni

Riserva naturale degli Astroni.
Riserva naturale degli Astroni.

Orari: solo sabato e domenica
Indirizzo: via Agnano agli Astroni 468, 80125 Napoli
Contatti: 081.5883720 – sito internet

L'Oasi naturale degli Astroni è una delle aree verdi più estese di Napoli, occupando ben 247 ettari tra i comuni di Napoli e Pozzuoli. Si tratta di una riserva naturale del Wwf ed è una zona a protezione speciale. Il cratere è un vulcano spento dei Campi Flegrei. Ci sono anche tre laghetti, chiamati rispettivamente Lago Grande, Cofaniello piccolo e Cofaniello grande. Sono previsti cinque itinerari per visitare il parco, con focus sulla storia, la geologia, la botanica o la zoologia. Non sono ammessi animali domestici, biciclette e palloni. Il biglietto di ingresso costa 6 euro e il ricavato viene utilizzato dal Wwf per gestire questo vero e proprio paradiso terrestre.

#2 Parco Urbano dei Camaldoli

Parco dei Camaldoli.
Parco dei Camaldoli.

Orari: dalle 07:00 alle 18:30 nel mesi di marzo; dalle 07:00 alle 19:30 da aprile a giugno; dalle 07:00 alle 20:30 luglio e agosto; dalle 07:00 alle 19:00 a settembre; dalle 07:00 alle 18:00 a ottobre; dalle 07:00 alle 16:30 da novembre a febbraio
Indirizzo: viale S. Ignazio di Loyola, 80131 Napoli
Contatti: 081.7704930

Il parco dei Camaldoli è uno dei più grandi di Napoli, creato nel 1996 su circa 135 ettari di terreno. Si estende sull'omonima collina, a circa 400 metri sul livello del mare, che offre un bel panorama sui Campi Flegrei. Vi si accede dalla parte superiore di via dell'Eremo, ma esistono anche ingressi secondari. Ci sono aree di gioco per bambini, per pic nic, campi da basket ed anche un anfiteatro dove soprattutto in estate sono in programma spettacoli musicali e concerti. Fa parte dell'Ente Parco Metropolitano delle Colline di Napoli. L'ingresso è libero.

#3 Real Bosco di Capodimonte

Real Bosco di Capodimonte
Real Bosco di Capodimonte

Orari: dalle 07:45 alle 17:00 nei mesi di novembre, dicembre e gennaio; dalle 07:45 alle 18:00 a ottobre, fennraio e marzo; dalle 07:45 alle 19:30 da aprile a settembre. Chiuso a Natale, Capodanno e Pasquetta
Indirizzo: Via Miano 4, 80145 Napoli
Contatti: 081.7410080 – sito internet

Il Real Bosco di Capodimonte, originariamente riserva di caccia dell'omonimo palazzo reale, ora museo, che sorge al suo interno, si estende per 134 ettari. Vi si può entrare attraverso due porte, una grande e una piccola. E' caratterizzato da quattro grandi viali che si diramano verso l'interno, ricchi di castagni e flora di vario genere. L'ingresso è libero e vi si può fare anche una scampagnata portando tutto l'occorrente necessario per il pic nic. Ideale anche per una passeggiata di corsa o in bicicletta per tenersi in forma. Insieme alla Villa San Michele di Capri, è stato nominato nel 2015 il parco più bello d'Italia.

#4 Parco Virgiliano

Parco Virgiliano a Posillipo
Parco Virgiliano a Posillipo

Orari: dal 1° maggio al 20 giugno aperto dalle 07:00 alle 24:00; dal 21 giugno al 30 settembre dalle 07:00 alle 01:00; dal 1° ottobre al 30 aprile dalle 7:00 alle 21:00; sabato e domenica chiusura ore 22:00
Indirizzo: viale Posillipo, Napoli

Il Parco Virgiliano si trova a Posillipo, a picco sul mare, si estende per 7 ettari ed offre uno dei panorami più mozzafiato del Golfo di Napoli da Nisida fino a Capri. Da non confonderlo con il quasi omonimo Parco Vergiliano, situato invece a Piedigrotta. Conosciuto anche come "parco della rimembranza", ci sono grandi belvedere e viali alberati. L'ingresso è libero. Ideale per far giocare i bambini all'aria aperta, per fermarsi a leggere un libro oppure per fare una scampagnata, come a Pasquetta. Non è raro trovarvi artisti di strada e chioschetti per rinfrescarsi.

#5 Parco di Villa Floridiana

Parco di Villa Floridiana al Vomero.
Parco di Villa Floridiana al Vomero.

Orari: dalle 08:30 alle 16:00 nei mesi invernali; dalle 08:30 alle 19:00 nei mesi estivi
Indirizzo: Via Cimarosa 77, 80127 Napoli
Contatti: 081.5788418

Il Parco di Villa Floridiana si trova nel rinomato quartiere del Vomero, facilmente raggiungibile anche con i mezzi pubblici: si può infatti arrivare qui o con la linea 1 della metropolitana o con una delle funicolari di Napoli. L'area verde, che si estende su 6 ettari, si trova all'interno di un grande complesso costruito intorno alle metà dell'Ottocento e dove è presente anche il Museo nazionale delle Ceramiche "Duca di Martina". E' molto frequentato, l'ingresso è libero ed è uno dei luoghi migliori di Napoli per fare jogging. Non sono ammessi i cani e le biciclette. Attualmente è in fase di ristrutturazione.

2.372 CONDIVISIONI
Napoli non ha più agronomi per parchi e giardini, il Comune "licenzia" i 4 assunti da De Magistris
Napoli non ha più agronomi per parchi e giardini, il Comune "licenzia" i 4 assunti da De Magistris
Elezioni Napoli, la sfida di Nardella (Ms5) da Scampia: "Saremo governo d'ascolto e solidarietà"
Elezioni Napoli, la sfida di Nardella (Ms5) da Scampia: "Saremo governo d'ascolto e solidarietà"
A Napoli apre un nuovo Grand hotel di lusso in piazza Municipio: iniziati i lavori
A Napoli apre un nuovo Grand hotel di lusso in piazza Municipio: iniziati i lavori
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni