Mario Epifani è il nuovo direttore del Palazzo Reale di Napoli. Mentre a dirigere la Biblioteca dei Girolamini arriva Antonella Cucciniello. Sono questi i volti nuovi scelti dal ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini per guidare le due importanti istituzioni culturali napoletane e inseriti nel valzer di nomine appena firmate dal ministero, che ha scelto 13 nuovi direttori in tutt'Italia. Mario Epifani, attualmente direttore di Palazzo Chiablese presso la Soprintendenza ABAP di Torino, conosce bene il capoluogo partenopeo, essendo stato storico dell'arte presso il Museo e Real Bosco di Capodimonte. Il suo nome era stato anche nella rosa dei papabili per dirigere la Reggia di Caserta nel dopo Felicori un anno fa. All'epoca, però, l'ex ministro della Cultura Alberto Bonisoli gli aveva preferito Tiziana Maffei, docente all'ateneo di Bologna Alma Mater, bolognese anche lei come Mauro Felicori.

Alla Biblioteca dei Girolamini arriva Cucciniello, ex direttore di Palazzo Reale

Molto attesa anche la nomina del novo direttore della Biblioteca dei Girolamini, che ha avviato in questi anni un percorso di rilancio, dopo lo scandalo dei libri trafugati e rivenduti al mercato nero. A guidare la Biblioteca, Franceschini ha chiamato una funzionaria esperta: Antonella Cucciniello, storica dell'arte, e finora Direttrice della Direzione regionale Musei Calabria dove era arrivata a gennaio 2019. Cucciniello, grande esperta d'arte, torna a Napoli dove era già stata per tre anni in qualità di direttrice del Palazzo Reale, nell’ambito del Polo museale della Campania, incarico che adesso andrà a ricoprire Mario Epifani.