È il giorno dell'AstraDay di Caserta: per 2 ore, dalle 6 di mattina di oggi 11 maggio e fino a domani all'alba vaccini Covid per tutte le fasce d'età dai 18 anni in su. L'accesso è stato deciso sulla base di una prenotazione vista la limitata disponibilità di dosi Az, ma per la prima volta nel capoluogo si vaccineranno anche ventenni, trentenni e quarantenni non rientranti in categorie fragili o caregiver.

La giornata del vaccino a tutti è  organizzata dall'Asl presso l'hub vaccinale della caserma Ferrari Orsi, sede della Brigata Bersaglieri Garibaldi.  In tutto il giorno sono attese 5.000 persone dai 18 anni in su, che si sono prenotate sulla piattaforma attivata dall'Asl di Caserta nella notte dell'8 maggio e le cui disponibilità si sono esaurite nel giro di una manciata di minuti. Samane in fila c'erano utenti in auto e a piedi, nel rispetto del ditsanziamento sociale.

Il terzo open day del Casertano

Questo di oggi è il terzo Open Day AstraZeneca – il primo della durata di 24 ore – organizzato dall'Asl nel Casertano nelle ultime due settimane: i primi due si sono tenuti all'hub dell'ospedale di Marcianise, e in particolare se il primo fece registrare un risultato al di sotto delle attese, quello del 3 maggio scorso fu un successo, con quasi 2.500 vaccini somministrati in 13 ore soprattutto a ragazzi di età compresa tra i 18 e i 30 anni.

Vaccino davanti allo stadio di Salerno

Da venerdì 7 maggio tutti i giorni dalle 8.30 alle 18.30, è possibile vaccinarsi senza prenotazione presso la postazione mobile dello stadio Arechi di Salerno. Bisognerà avere la residenza nel Distretto Sanitario 66 della città e avere almeno 60 anni. Nei prossimi giorni iniziative analoghe anche negli altri distretti di Salerno.