330 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
La Festa di San Gennaro a Napoli

Nuova orchestra Scarlatti suona per Giovanbattista Cutolo al Duomo di Napoli nella Festa di San Gennaro

L’omaggio della Nuova Orchestra Scarlatti per Giogiò. Don Mimmo Battaglia: “Disarmiamo i giovani di Napoli”.
A cura di Pierluigi Frattasi
330 CONDIVISIONI
Foto Fanpage.it
Foto Fanpage.it
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

La Nuova Orchestra Scarlatti suona per Giovanbattista Cutolo al Duomo di Napoli nella Festa di San Gennaro. Gli archi e i fiati dell'orchestra hanno suonato di nuovo per ricordare il musicista 24enne, ucciso a colpi di pistola il 31 agosto scorso, mentre era al pub con gli amici in piazza Municipio. Per il suo omicidio è indagato un ragazzo 17enne dei Quartieri Spagnoli, reo-confesso.

Don Mimmo: "Disarmiamo i giovani di Napoli"

L'Arcivescovo di Napoli, don Mimmo Battaglia, ha voluto dedicare uno dei passaggi della sua toccante omelia proprio alla violenza giovanile che sta dilagando, purtroppo, in città negli ultimi anni:

Lavoriamo insieme e assiduamente per i figli della nostra città – ha detto don Mimmo – disarmiamo le loro mani, ampliamo le loro possibilità di vita, accompagniamoli nei loro percorsi, perché nessuno nasce criminale o delinquente e tutti noi abbiamo il dovere – soprattutto per chi è nato in contesti difficili e a rischio – di offrire a chi è più svantaggiato la possibilità di un futuro altro, di una scelta diversa da quella ereditata dalla cultura e dal disagio familiare!

Il "miracolo" annunciato alle 10,02

Il prodigio della liquefazione del sangue di San Gennaro è stato annunciato da don Mimmo alle ore 10,02. Il sangue nell'ampolla era arrivato sull'altare già sciolto da una decina di minuti. L'evento è stato accolto dall'applauso della folla di fedeli presenti nella Cattedrale e dallo sventolio dei fazzoletti bianchi, da parte della Deputazione di San Gennaro, come vuole la tradizione. Presente alla cerimonia anche il Cardinale Crescenzio Sepe, ex Arcivescovo di Napoli, il sindaco Gaetano Manfredi, e il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca.

330 CONDIVISIONI
95 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views