136 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
2 Dicembre 2021
18:58

Natale e Capodanno a Napoli, 40 bus in più e una navetta a Brin per i turisti ogni 5 minuti

A Natale e Capodanno ci saranno 40 bus in più in strada. Istituita navetta a parcheggio Brin. Nel piano del Comune Funicolare Centrale non stop la notte del 31.
A cura di Pierluigi Frattasi
136 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

A Napoli a Natale e Capodanno ci saranno 40 bus in più in strada. L'Anm ha deciso di confermare le linee coperte dai bus privati in sub-affidamento per tutto il mese di dicembre. Viene istituita anche una navetta bus sabato e domenica dedicata ai visitatori che arrivano in città con i bus turistici: collegherà il parcheggio Brin, dove c'è uno degli stazionamento, al centro storico, con corse ogni 5 minuti – sempre gestita in sub-affidamento ai privati. Viceversa ci saranno probabilmente meno bus in servizio sulle tratte ordinarie, perché molti autisti saranno in formazione o in sorveglianza sanitaria. Tra le altre novità alle quali si sta lavorando, la possibilità di avere la Funicolare Centrale non stop la notte di Capodanno, in occasione del concertone di piazza del Plebiscito, ed eventualmente la metropolitana Linea 1, norme anti-Covid permettendo.

Le linee bus aggiuntive

Sono 40 le linee bus aggiuntive per il mese di dicembre 2021. Sulla linea 680 ci saranno 8 vetture, 5 sulle linee S2, S3, S4, S5, altre 8 sulla linea 667, 5 sulla 650, 3 sulla 682, 6 sulla 684 e 5 sulla 606. Bisognerà attendere i prossimi giorni, invece, per conoscere le eventuali corse aggiuntive di metro e funicolari per le giornate di Natale e Capodanno 2022. Al momento, infatti, manca ancora un accordo sindacale. L'Azienda dei trasporti sembra intenzionata, come detto, a prolungare le corse della Funicolare Centrale e forse quelle di Chiaia, la notte di Capodanno.

Più difficile, invece, l'accordo per la metropolitana Linea 1, per la quale si è a corto di treni e che è stata anche oggetto di grandi affollamenti negli anni precedenti in occasione del Capodanno. Palazzo San Giacomo ad ogni modo ha previsto il concerto di Capodanno in piazza del Plebiscito e quindi non è escluso che possa essere organizzato anche un piano trasporti ad hoc per consentire agli spettatori di poter arrivare in piazza con i mezzi pubblici.

136 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
395 contenuti su questa storia
Napoli avrà un nuovo Lungomare entro il 2023, cantieri per 14 mesi: al via la gara del restyling
Napoli avrà un nuovo Lungomare entro il 2023, cantieri per 14 mesi: al via la gara del restyling
Pista ciclabile Corso Umberto, i lavori partono lunedì: il piano traffico
Pista ciclabile Corso Umberto, i lavori partono lunedì: il piano traffico
Crisi Ctp, autisti bus senza stipendio da mesi: blocchi stradali ad Arzano e protesta a Napoli
Crisi Ctp, autisti bus senza stipendio da mesi: blocchi stradali ad Arzano e protesta a Napoli
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni