153 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
26 Novembre 2021
18:59

Natale a Napoli 2021, navette ogni 10 minuti, Ztl per i bus turistici e stop ai nuovi cantieri

Il piano viabilità del Comune di Napoli per le feste di Natale sarà in vigore dal 4 dicembre al 9 gennaio.
A cura di Pierluigi Frattasi
153 CONDIVISIONI
Piazza Municipio Natale 2021 (foto Velia Cammarano–Comune di Napoli)
Piazza Municipio Natale 2021 (foto Velia Cammarano–Comune di Napoli)
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

Stop ai nuovi cantieri in città per le feste di Natale, ampliate le Ztl e le aree pedonali, istituita la Ztl per i bus turistici e navette ogni 10 minuti per i turisti. Ecco il piano di viabilità per Natale 2021 del Comune di Napoli. L'ordinanza porta la firma degli assessori alla Viabilità Edoardo Cosenza e al Turismo Teresa Armato. Il dispositivo sarà in vigore dal 4 dicembre al 9 gennaio, dopo la festa della Befana, e prevede una serie di misure per agevolare gli spostamenti in città e cercare di ridurre il tradizionale caos.

Stop ai nuovi cantieri in città

Il piano di viabilità natalizio prevede nel periodo dal 4 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022 “non si dovranno autorizzare nuovi cantieri che prevedono la chiusura di strade o invasivi per la viabilità principale cittadina”, in particolar modo nell'Area Centrale cittadina. Questo “per evitare fenomeni di congestione e per limitare l'impegno della Polizia Municipale fortemente impegnata nel predetto periodo”.

Ztl e aree pedonali

Al centro storico sarà attivato il varco con telecamera di via Tribunali angolo via Nilo. Mentre è stato istituito il piano di viabilità con il senso unico pedonale in via San Gregorio Armeno dal 4 al 24 dicembre.

Dall'8 dicembre, giorno della Festa dell'Immacolata, al 6 gennaio, poi, sarà riattivata la Ztl dei baretti di Chiaia "Morelli, Filangieri, Mille", protetta dal varco con telecamera. La ZTL sarà attiva tutti i sabato, domeniche, festivi e prefestivi dalle ore 10,00 alle ore 14,00 e dalle ore 16,00 alle ore 20,00.

Le strade interessate dalla ZTL "Morelli – Filangieri – Mille" sono le seguenti: Via Morelli; Vico Santa Maria Cappella Vecchia; Piazza dei Martiri (nella carreggiata esterna alle fioriere, di collegamento di via Morelli con via S. Caterina a Chiaia); Via Santa Caterina; Via Gaetano Filangieri; Via dei Mille (tratto dall'intersezione di via Filangieri alla confluenza di via Nisco); rampa Caprioli; rampe Brancaccio, piazzetta Mondragone.

Ztl Bus Turistici

Scatta anche quest'anno, inoltre, la Ztl dei Bus Turistici, istituita per la prima volta nel 2019, che non potranno entrare nel centro cittadino. Con divieto di transito i sabato, le domeniche, i festivi e i prefestivi, dalle ore 7,00 alle ore 19,00. I varchi individuati sono i seguenti:

  • Via Amerigo Vespucci/corso Arnaldo Lucci;
  • Piazza Garibaldi/corsia centrale verso il Centro;
  • Via Casanova/corso Novara;
  • Via Foria/piazza Carlo III;
  • Corso Garibaldi/piazza Carlo III;
  • Corso Amedeo di Savoia/Tondo di Capodimonte;
  • Via Salvator Rosa/Aiuola Santacroce;
  • Via Torquato Tasso/largo Maria Teresa di Calcutta;
  • Via Caracciolo/via Sannazaro;
  • Via Giordano Bruno/piazza Sannazaro;
  • Corso Vittorio Emanuele/via Piedigrotta.

In corrispondenza dei predetti varchi sarà installata la segnaletica di divieto prevista dal Codice della Strada.

Inoltre, in corrispondenza di via Fuorigrotta-piazza Italia sarà installata la segnaletica di preavviso di divieto di transito al fine di evitare il transito dei bus turistici in Galleria eccetto per quelli diretti nella zona di Posillipo.

Navette bus ogni 10 munuti

Infine, per agevolare gli spostamenti in città, il Comune ha deciso di rafforzare alcune linee bus più gettonate da visitatori, turisti e cittadini durante le feste della Natività.

  • Brin-Centro città: linee bus R2 e 154 e tranvia n. 4, con corse cadenzate ogni 7/10’ per favorire l’interscambio modale a Brin;
  • Direttrice est-ovest (Garibaldi-Chiaia-Campi Flegrei): linea 151 con corse programmate ogni 10’ per favorire l’interscambio modale dalla Stazione Centrale verso le altre destinazioni cittadine;
  • Direttrici del centro storico (Dante-Foria-Garibaldi-corso Umberto- Municipio): filolinee 201 e 202 programmate ogni 15’;
  • Ponticelli-Brin: linea 196 (Ponticelli-Garibaldi) con corse programmate ogni 15’ per l’accesso al centro dalla periferia orientale;
  • Fuorigrotta-Vomero: linea 181 con corse programmate ogni 15’per favorire i collegamenti tra Fuorigrotta (M2/Cumana) e la zona pedonale del Vomero centro (M1-Funicolare Chiaia-Funicolare Centrale-Funicolare Montesanto);
  • Servizio a supporto delle aree di sosta per i Bus Turistici come specificato al paragrafo 3 nella sezione AREE DI SOSTA.
153 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
397 contenuti su questa storia
A Napoli telecamere sulle auto dei vigili urbani per fare multe in automatico in ogni quartiere
A Napoli telecamere sulle auto dei vigili urbani per fare multe in automatico in ogni quartiere
Vomero, rimosse le "cascette civiche" anti sosta selvaggia: bocciate dalla Municipalità
Vomero, rimosse le "cascette civiche" anti sosta selvaggia: bocciate dalla Municipalità
Napoli avrà un nuovo Lungomare entro il 2023, cantieri per 14 mesi: al via la gara del restyling
Napoli avrà un nuovo Lungomare entro il 2023, cantieri per 14 mesi: al via la gara del restyling
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni