46 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Mostra il fucile da caccia all’amico ma parte un colpo: 27enne ferito a Vico Equense

Un giovane è stato ferito con un fucile da caccia a Vico Equense (Napoli); sarebbe stato un incidente: un colpo partito mentre gli stavano mostrando l’arma.
A cura di Nico Falco
46 CONDIVISIONI
Repertorio
Repertorio

Un suo conoscente gli stava mostrando un fucile in un parcheggio di Vico Equense quando, per cause da accertare, è partito un colpo che lo ha raggiunto alla coscia. Ci sarebbe un incidente, dietro il ferimento di un 27enne di Ponticelli, ricoverato nella tarda serata di ieri, 4 febbraio, nell'ospedale di Castellammare di Stabia (Napoli), in prognosi riservata ma non in pericolo di vita.

L'incidente, hanno ricostruito i carabinieri, è avvenuto nel parcheggio di un ristorante della cittadina della penisola sorrentina, dove i due si erano incontrati. Il fucile da caccia, regolarmente detenuto, è di proprietà di un 64enne del posto. L'uomo lo avrebbe preso dall'automobile e lo avrebbe mostrato all'altro quando il proiettile sarebbe colpito per errore; l'ogiva avrebbe colpito il suolo e si sarebbe frantumata, una delle schegge sarebbe quindi rimbalzata e avrebbe centrato il 27enne nel lato posteriore della coscia sinistra.

Il giovane, soccorso, è stato accompagnato in ospedale, dove nelle prossime ore verrà sottoposto ad un intervento chirurgico per l'estrazione del frammento di proiettile; dopo l'operazione si potrà sciogliere la prognosi. Il 64enne è stato denunciato e l'arma è stata sequestrata. La dinamica resta da definire con precisione, compresi i motivi per cui il fucile era stato portato nel parcheggio e mostrato all'altro; i due uomini, ascoltati dai carabinieri, avrebbero entrambi confermato la versione dell'incidente.

46 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views