106 CONDIVISIONI

Molesta una ragazza, poi blocca una donna a terra e tenta di violentarla: fermato a Caserta

Un 18enne è stato fermato per violenza sessuale ai danni di due donne a Caserta; è stato rinchiuso nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Napoli Fanpage.it
A cura di Nico Falco
106 CONDIVISIONI
Immagine

Avrebbe prima molestato una ragazza, tentando un contatto fisico, e poco dopo avrebbe aggredito una donna, l'avrebbe buttata a terra e avrebbe cercato di spogliarla per violentarla. Con queste accuse è finito in carcere un 18enne di origini nordafricane, sottoposto a fermo di polizia giudiziaria a Caserta. I due episodi sono avvenuti nei giorni scorsi nel giro di una manciata di minuti, in una zona periferica della città.

I poliziotti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Caserta erano intervenuti a seguito della segnalazione di una ragazza, che aveva riferito di essere stata molestata in strada da un giovane straniero in strada. Mentre gli agenti stavano ancora parlando con lei, si è avvicinata una donna che ha riferito di essere stata aggredita poco prima: un giovane, ha spiegato, l'aveva bloccata a terra e aveva cercato di denudarla; era riuscita a sfuggire a quella presa solo grazie all'intervento di un passante, che aveva messo in fuga l'aggressore.

Le descrizioni fornite dalle due donne corrispondevano, era altissima la probabilità che fossero incappate nella stessa persona. Gli agenti hanno cominciato i sopralluoghi e in poco tempo hanno individuato il 18enne extracomunitario, poi incastrato dalle testimonianze e dai riscontri giudiziari. Accusato di duplice violenza sessuale, il giovane è stato accompagnato nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

106 CONDIVISIONI
Violenza sessuale su una minorenne, arrestato 22enne a Salerno
Violenza sessuale su una minorenne, arrestato 22enne a Salerno
Sequestrato il resort "Giglio di Mare" di Paestum. La Procura: furono abbattuti 1.500 alberi per realizzarlo
Sequestrato il resort "Giglio di Mare" di Paestum. La Procura: furono abbattuti 1.500 alberi per realizzarlo
Una maxi bandiera della Palestina esposta all'Università di Salerno
Una maxi bandiera della Palestina esposta all'Università di Salerno
Napoli, 35enne ferito a colpi di pistola in pieno giorno: ricoverato in ospedale
Napoli, 35enne ferito a colpi di pistola in pieno giorno: ricoverato in ospedale
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni