680 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli

Metro Linea 6 Napoli, concorso per assumere capo stazione a tempo indeterminato: basta il diploma

Le domande si potranno presentare fino all’11 dicembre 2023. A disposizione posti di capo stazione nella metropolitana Linea 6 che aprirà l’anno prossimo.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Napoli Fanpage.it
A cura di Pierluigi Frattasi
680 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

L'Anm cerca nuovi capo stazione da impiegare nelle stazioni della metropolitana Linea 6 di Napoli che apriranno l'anno prossimo. L'azienda della mobilità di Napoli, di proprietà del Comune, ha pubblicato il bando di concorso per l'assunzione a tempo indeterminato di 7 capo stazione a tempo pieno e indeterminato. La selezione avverrà per titoli ed esami. Per partecipare, basta il Diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale. La qualifica professionale è di parametro 193 del contratto degli autoferrotranvieri, con stipendio di ingresso di circa 1.900 euro. La selezione era già stata bandita in passato, ma sui 9 posti messi a bando ne erano stati assegnati solo 2. Adesso l'Anm ha deciso di rifare il concorso.

I requisiti per partecipare

Per l'ammissione al concorso è necessario possedere alcuni requisiti:

  • Diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale, che consente l’accesso all’università
  • Essere in possesso del Certificato di Idoneità al Movimento Treni rilasciato dall’ANSFISA (ex USTIF) ai sensi del D.M. 4 agosto 1998, n. 513 oppure Certificato di Idoneità per “gestione della circolazione” necessario allo svolgimento della mansione di sicurezza di “Dirigente Movimento Locale, Dirigente Centrale Operativo” presso un Gestore di una rete ferroviaria;
  • Aver maturato almeno 2 mesi di esperienza nella mansione di Capostazione presso società di Trasporto Pubblico Locale (TPL) oppure in società di Gestione di Infrastruttura ferroviaria.

Per la maturazione di detto requisito saranno presi in considerazione periodi cumulabili anche non continuativi. Viene considerato come mese intero un lasso di tempo superiore ai 15 giorni.

Come fare domanda

Per candidarsi occorre compilare il modulo online disponibile ed allegare la documentazione prevista entro e non oltre la mezzanotte dell'11 dicembre 2023. La tassa di concorso è pari a 10,00 euro.

il link per presentare domanda per il concorso Anm per capo stazione

Al termine della registrazione il sistema restituirà copia della domanda di partecipazione e assegnerà un codice alfanumerico personale, valido solo per la presente selezione ed assegnato in maniera casuale. Il codice dovrà essere conservato dai candidati e sarà utile per tutta la durata del processo selettivo, per la consultazione di tutte le pubblicazioni relative al processo stesso che avverranno unicamente sul sito internet sul sito internet di ANM SpA www.anm.it Sezione Azienda, Lavora con noi nella sezione dedicata.

In cosa consistono le prove

La selezione si svolgerà mediante valutazione dei titoli ed esami. Gli esami consisteranno in una prova scritta a carattere tecnico professionale ed in una prova orale:

  • 30 punti per la valutazione dei titoli
  • 30 punti per la prova scritta
  • 40 punti per il colloquio individuale

Il calendario delle prove di selezione ed i candidati ammessi a sostenerle saranno comunicati ai candidati con successivi avvisi attraverso la pubblicazione sul sito sul sito internet di ANM. La prova scritta consisterà in un accertamento del grado di conoscenza delle materie caratteristiche dello specifico profilo professionale da assumere. La prova scritta si intende superata con un punteggio non inferiore a 18 punti su 30.

La prova orale avrà ad oggetto la valutazione delle caratteristiche comportamentali e trasversali del candidato in relazione al profilo oggetto di selezione, nonché la componente motivazionale; nell’ambito della prova orale saranno inoltre valutati i requisiti di cui all’articolo 6, nonché le esperienze lavorative ed ogni altra conoscenza, competenza e capacità tecnica e trasversale connessa al profilo professionale oggetto di selezione, come delineato nell’articolo 3. La prova orale si intende superata con un punteggio non inferiore a 24 punti su 40.

Quali sono le materie di esame

Ecco di seguito quali sono le materie di esame (a titolo non esaustivo):

  • conoscenza base dell’infrastruttura ferroviaria e degli impianti che sottendono alla circolazione/manovre treni;
  • conoscenza dei sistemi/apparati di gestione della circolazione ferroviaria;
  • conoscenza dei sistemi di distanziamento e protezione marcia treni;
  • conoscenza del regolamento circolazione treni e disposizioni gestione apparati centrali;
  • conoscenza dei sistemi di telecomunicazione di bordo e di terra.
  • Conoscenza della lingua Inglese almeno di livello B1.
  • Competenze trasversali (soft skill):
  • Capacità relazionali e comunicative
  • Autonomia e responsabilità nello svolgimento delle attività lavorative
  • Proattività
  • Problem solving
  • Capacità di gestire situazioni imprevedibili, di pericolo e di stress
680 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
901 contenuti su questa storia
Monopattini elettrici a noleggio a Napoli entro l'estate 2024: saranno 2mila, gestiti da 3 società
Monopattini elettrici a noleggio a Napoli entro l'estate 2024: saranno 2mila, gestiti da 3 società
Napoli, stop alla gara dei trasporti: "Bus, metro e funicolari resteranno pubblici"
Napoli, stop alla gara dei trasporti: "Bus, metro e funicolari resteranno pubblici"
Vasca da bagno sui binari, treno rischia di deragliare: terrore sulla Circumvesuviana
Vasca da bagno sui binari, treno rischia di deragliare: terrore sulla Circumvesuviana
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views