Weekend di gelo in Campania, con pioggia, neve e forti raffiche di vento fino a oltre 30 chilometri orari provenienti dalla Russia continentale. La perturbazione ha raggiunto i Balcani in questi giorni e nelle prossime ore si abbatterà soprattutto sull’Italia meridionale, dove si incontrerà con la piccola bassa pressione nel Tirreno proveniente dalla Francia, che contribuirà ad aumentare il freddo e a rendere il clima particolarmente rigido. Temperature giù di 6 gradi, con possibili nevicate anche in pianura. I primi segnali si avvertiranno già oggi, ma il gelo invernale si farà sentire concretamente, secondo le previsioni, a partire da domani.

A Napoli temperature giù di 6 gradi

Sulla Campania sono previste precipitazioni diffuse e a tratti forti e nevicate fino a bassa quota (200 metri) e pioggia su coste e pianure. A Napoli si prevedono temperature minime fino a -1 grado Centigrado (oggi sono 5 gradi C) e 7 gradi (le massime) e venti fino a 19 chilometri orari. Neve sul Vesuvio. A Benevento e Avellino previste lievi nevicate, con temperature che scenderanno nel primo caso a – 1 grado C (le minime), con un massimo di -1 grado C (minime) e 5 gradi C (massime), mentre ad Avellino si arriverà a -3 gradi (minime) e 3 gradi C (massime). I venti in entrambi i casi dovrebbero raggiungere i 31 chilometri orari. Forte gelo a Caserta dove si dovrebbero raggiungere i -4 gradi C (minime) con venti a 21 chilometri orari. Neve anche nel Cilento, con accumuli di oltre 30 centimetri oltre i 7-900 metri. A Salerno minime 1 grado e massime 7 gradi, con venti a 17 chilometri orari. Insomma, bisognerà prepararsi a tirare fuori cappotti, sciarpe e cappelli, per non farsi cogliere impreparati.