699 CONDIVISIONI
3 Novembre 2021
22:33

Materiale pedopornografico: arrestato don Nicola De Blasio, direttore Caritas di Benevento

Arrestato don Nicola De Blasio, direttore della Caritas di Benevento e parroco molto conosciuto in tutto il Sannio: le forze dell’ordine avrebbero trovato materiale pedopornografico nel computer del sacerdote. La perquisizione ordinata dalla Procura di Torino. Don Nicola si trova ai domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida davanti al gip.
A cura di Giuseppe Cozzolino
699 CONDIVISIONI

Un fulmine a ciel sereno sul Sannio: nella tarda serata di oggi è arrivata la notizia dell'arresto di don Nicola De Blasio, 55 anni, direttore della Caritas di Benevento e sacerdote ben conosciuto in tutto il capoluogo sannita, soprattutto per il suo straordinario impegno per i giovani ed in particolare al Rione Libertà, dove è parroco presso la Chiesa di San Modesto. I fedeli sono in rivolta dopo aver appreso la notizia: prevale l'incredulità, e c'è anche di parla di una presunta "vendetta".

L'accusa è delle più infamanti: la presunta detenzione di materiale pedopornografico. La scoperta sarebbe avvenuta quest'oggi su mandato della Procura di Torino: la Polizia Postale avrebbe scoperto sul computer in casa del parrocco immagini e video a sfondo sessuale e coinvolgenti minori, tutti in possesso del sacerdote. Ad assisterlo in questa battaglia legale ci sono gli avvocati Massimiliano Cornacchione ed Alessandro Cefalo. Don Nicola De Blasio, in attesa dell'udienza di convalida davanti al giudice per le indagini preliminari, si trova ai domiciliari, disposti dal sostituto procuratore Marilia Capitanio.

Sconcerto generale con il diffondersi della notizia nel Sannio: in molti non credono all'ipotesi formulata dalla procura, e anzi puntano il dito contro una presunta "vendetta" contro il sacerdote. "Non ci credo neanche se lo vedo con i miei occhi" il commento più diffuso tra i fedeli. Ma non manca neanche chi lo difende ancora più apertamente: "Neanche sotto tortura ci crederei". Don Nicola De Blasio infatti è particolarmente noto per il suo impegno soprattutto nel Rione Libertà del capoluogo sannita, e più volte è stato in prima linea nel difendere i più bisognosi.

699 CONDIVISIONI
Costringe ragazzo a girare video hard e lo ricatta: "100 euro o lo pubblico sui social"
Costringe ragazzo a girare video hard e lo ricatta: "100 euro o lo pubblico sui social"
Storia di Don Fabrizio De Michino, sacerdote a Ponticelli morto ad appena 31 anni: l'ultima lettera al Papa
Storia di Don Fabrizio De Michino, sacerdote a Ponticelli morto ad appena 31 anni: l'ultima lettera al Papa
Sparatoria durante una lite, ferite due persone nel Beneventano: una è grave
Sparatoria durante una lite, ferite due persone nel Beneventano: una è grave
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni