1.137 CONDIVISIONI
Festival di Sanremo 2022
4 Febbraio 2022
20:00

Sanremo 2022, Massimo Ranieri omaggia Pino Daniele con Nek: il testo di Anna Verrà

In onda questa sera la quarta serata del Festival di Sanremo 2022, dedicata a cover e duetti: Massimo Ranieri, in gara, canterà Anna Verrà di Pino Daniele insieme a Nek.
A cura di Valerio Papadia
1.137 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2022

Questa sera va in onda su Rai Uno la quarta – e penultima – serata del Festival di Sanremo, quella ovvero riservata generalmente alle cover e ai duetti: gli artisti in gara si cimentano, da soli o con altri artisti, con i più grandi capolavori della musica italiana e internazionale. Massimo Ranieri, uno dei tre cantanti napoletani in gara (gli altri sono Giovanni Truppi e Aka7even), alla settimana partecipazione al Festival di Sanremo – vinto nel 1988 con "Perdere l'amore" – ha portato sul palco dell'Ariston la sua "Lettera al di là del mare", mentre questa sera si cimenterà con un altro amatissimo cantautore partenopeo, l'indimenticato Pino Daniele, cantando Anna Verrà accompagnato da Nek.

Massimo Ranieri omaggia Pino Daniele a Sanremo 2022

Per la serata dei duetti e delle cover, Massimo Ranieri ha scelto dunque di giocare in "casa", scegliendo un altro artista partenopeo, Pino Daniele, rimasto nel cuore di tutti grazie alle sue canzoni, scomparso prematuramente il 4 gennaio del 2015, a 59 anni. La canzone che Ranieri porterà sull'Ariston questa sera, insieme a Nek, è Anna Verrà, contenuta nell'album Mascalzone Latino del 1989: si tratta della prima canzone di Pino Daniele in italiano, che fino a quel momento si era cimentato soltanto con il napoletano.

Il significato di Anna Verrà di Pino Daniele

"Anna verrà col suo modo di guardarci dentro. Dimmi quando questa guerra finirà. Noi che abbiamo un mondo da cambiare. Noi che ci emozioniamo ancora davanti al mare". Inizia così la canzone di Pino Daniele del 1989. Un messaggio di speranza per il mondo e l'umanità intera, ma chi è la Anna citata dall'artista nella canzone? È stato lo stesso cantautore napoletano, anni fa, a fugare i dubbi e a rispondere a questa domanda: "Ho dedicato Anna verrà alla Magnani che considero simbolo femminile del neorealismo. Venendo dalla canzone in lingua, Anna verrà è stata la mia prima canzone italiana".

Il testo di Anna Verrà

Anna verrà
Col suo modo di guardarci dentro
Dimmi quando questa guerra finirà
Noi che abbiamo un mondo da cambiare
Noi che ci emozioniamo ancora davanti al mareAnna verrà
E sarà un giorno pieno di sole
E allora, sì, ti cercherei
Forse per sognare ancora, sì, ancora
Oh Anna, dimmi se è così lontano il mareAnna verrà
Col suo modo di rubarci dentro
Di sorridere per questa libertà
Noi che abbiamo un mondo da cambiare
Noi che guardiamo indietro cercando di non sbagliareAnna verrà
Raccoglieremo i cani per strada
Ci inventeremo qualche altra cosa
Per non essere più soli, sì, più soli
Oh Anna, dimmi se è così lontano il mareE Anna verrà
Col suo modo di guardarci dentro
Di sorridere di questa libertàAnna verrà
E sarà un giorno pieno di sole
E allora, sì, ti cercherei
Forse per sognare ancora, sì, ancora
Anna, dimmi se è così lontano il mare

1.137 CONDIVISIONI
569 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni