17 Gennaio 2023
14:58

Maltempo, danni ai ristoranti sul Lungomare di Napoli: volano i cassonetti in via Partenope

Danni in tutta la città, con interventi di Polizia Locale, protezione civile e Napoli Servizi. In tilt i centralini dei vigili del fuoco.
A cura di Pierluigi Frattasi

Danni per il maltempo a Napoli anche ai ristoranti e ai bar del Lungomare. Le forti raffiche di vento hanno fatto volare via le sedie dei locali che sono cadute in strada. Mentre anche i cassonetti dei rifiuti di Asìa che si trovano a ridosso dei locali di ristorazione sono stati trascinati via dal vento. Il maltempo che si è abbattuto sulla città proseguirà anche nelle prossime ore. A Napoli, il sindaco Gaetano Manfredi ha convocato la cabina di regia di Protezione Civile e si valuta la chiusura delle scuole anche per la giornata di domani, mercoledì 18 gennaio 2023.

Danni in tutta la città

Grossi danni si registrano in tutta la città, con numerosi interventi della Polizia Locale, della protezione civile comunale e degli operai del pronto intervento della Napoli Servizi. I centralini dei vigili del fuoco sono in tilt per le tantissime segnalazioni di dissesti che stanno arrivando.

Fermi i collegamenti marittimi per Capri, problemi per Ischia e Procida

A causa del maltempo sono fermi tutti i collegamenti per Capri, mentre per Ischia e Procida sono stati bloccati tutti i mezzi veloci. Viaggiano solo alcuni traghetti. La navigazione dei traghetti per le isole è stata garantita soltanto questa mattina quando sono riusciti a salpare dal porto di Napoli per consegnare beni di prima necessità e giornali e per permettere la traversata a pendolari e studenti. Dopo le 11.30, soprattutto a Capri, le navi sono rimaste attraccate in banchina così come i catamarani e gli aliscafi.

A Lucio Dalla sarà intitolata una scalinata sul Lungomare di Napoli: lì ormeggiava la sua barca
A Lucio Dalla sarà intitolata una scalinata sul Lungomare di Napoli: lì ormeggiava la sua barca
Tromba d'aria ad Agerola scoperchia il ristorante, il vento porta via il tetto
Tromba d'aria ad Agerola scoperchia il ristorante, il vento porta via il tetto
Nuovo Lungomare di Napoli con marciapiedi larghi:
Nuovo Lungomare di Napoli con marciapiedi larghi: "Lavori da maggio 2023, dopo il Giro d'Italia"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni