Grave lutto per il noto cantante napoletano Franco Ricciardi: è morta l'amata mamma. Sono tantissimi, in queste ore, i messaggi di cordoglio e vicinanza al cantante che sono apparsi sui social network in queste ore. "È volata via la mamma del mio fratellino Franco Ricciardi. Franco, senti forte il mio, il nostro abbraccio" ha scritto, su Facebook, il conduttore radiofonico Gianni Simioli. "Oggi sono triste, sono addolorato: è voltata in paradiso la mamma cara del mio grande fratello amico Franco Ricciardi. Ti voglio bene fratello, forza, non mollare e ricordati che saranno sempre dentro noi per l'eternità…. Ti voglio bene fratè" ha scritto invece, sempre su Facebook, Francesco Merola, figlio dell'indimenticato Mario Merola.

Sono tanti anche i fan che, appresa la notizia della morte della mamma, hanno voluto far sentire la propria vicinanza a Franco Ricciardi. Pseudonimo di Francesco Liccardi, nato a Napoli nel 1966, Franco Ricciardi ha iniziato la sua carriera musicale negli anni Ottanta come cantante neomelodico, noto soprattutto nel capoluogo campano. Negli anni Novanta, Ricciardi comincia ad acquisire sempre più popolarità, grazie a un concerto al Palapartenope di Napoli, a una collaborazione con lo storico gruppo dei 99 Posse e a comparsate in tv, in programmi come il Maurizio Costanzo Show. Negli ultimi anni, il cantante è diventato molto noto anche al di fuori dei confini cittadini e regionali, soprattutto dopo il 2018, quando si aggiudica un David di Donatello e un Nastro d'Argento per la canzone Bang Bang, contenuta nella pellicola Ammore ‘e malavita dei Manetti Bros.