236 CONDIVISIONI
22 Settembre 2022
9:43

Luce accesa nella cabina per le fototessere, ma dentro c’è un ladro che sta cercando di rubare le monete

La scoperta dei carabinieri questa notte a Poggioreale: un uomo di 34 anni è stato arrestato mentre cercava di forzare la cassetta delle monete all’interno della cabina.
A cura di Valerio Papadia
236 CONDIVISIONI

A Napoli persino le cabine per le fototessere diventano un bersaglio per i ladri. Lo dimostra la vicenda che ha avuto luogo questa notte a Poggioreale, quartiere nella zona orientale della città, dove i carabinieri hanno arrestato Carmine Fusco, 34 anni, già noto alle forze dell'ordine. Questa notte, i carabinieri della locale stazione stavano percorrendo via Stadera quando, all'altezza del civico 142, hanno notato una luce provenire da una cabina per le fototessere posta in strada: all'interno, però, non c'è una coppia intenta a scattare foto romantiche o qualcuno che ha bisogno delle fotografie per rinnovare i documenti d'identità; quando i militari dell'Arma hanno scostato la tenda, infatti, hanno scoperto il 34enne che, con una pinza, stava cercando di forzare la cassa delle monete posta all'interno della cabina.

Carmine Fusco è stato così arrestato e sottoposto al foto-segnalamento: l'uomo è a disposizione della competente Autorità Giudiziaria, in attesa di giudizio. L'arnese da scasso è invece stato posto sotto sequestro dai carabinieri.

I carabinieri arrestano due uomini a Scampia

A Scampia invece, periferia settentrionale di Napoli, i carabinieri hanno arrestato due persone, un 39enne e un 25enne, accusati di estorsione e lesioni aggravate dal metodo camorristico. I due, secondo quanto stabilito dai militari dell'Arma, hanno costretto una donna anziana e suo figlio a lasciare la casa che gli era stata legittimamente assegnata perché serviva al clan a cui appartenevano.

236 CONDIVISIONI
Napoli, clochard ucciso con un colpo in testa. Orribile ipotesi:
Napoli, clochard ucciso con un colpo in testa. Orribile ipotesi: "Ammazzato per provare la pistola"
La pescheria non ha il contatore: scoperto allaccio abusivo alla rete elettrica, 3 denunciati
La pescheria non ha il contatore: scoperto allaccio abusivo alla rete elettrica, 3 denunciati
Prende la moglie a sprangate, poi insulta i carabinieri intervenuti: arrestato 48enne
Prende la moglie a sprangate, poi insulta i carabinieri intervenuti: arrestato 48enne
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni