19 Dicembre 2021
23:04

Litiga con la fidanzata durante i colloqui, intervengono altri detenuti: rissa nel carcere

Un litigio durante i colloqui si è trasformato in rissa tra detenuti e parenti: alla fine la Polizia Penitenziaria è riuscita a fatica a riportare la calma.
A cura di Giuseppe Cozzolino

I colloqui con i detenuti si sono trasformati in una maxi rissa dopo che la lite tra uno di loro e la fidanzata è degenerata, vedendo l'intervento prima di altri detenuti e poi dei parenti della giovane stessa. Momenti di paura nel carcere di Avellino, poi la situazione è rientrato dopo l'intervento dei poliziotti presenti che hanno riportato la calma, come spiegato dal Sindacato Autonomo di Polizia Penitenziaria (Sappe).

Tutto è nato per caso, durante i colloqui tra detenuti e familiari all'interno della Casa Circondariale di Avellino: tra questi c'era una donna che stava parlando con il suo compagno, detenuto in carcere. Improvvisamente, è scoppiato il litigio degenerato poi in in rissa vera e propria: l'uomo ha colpito con violenza al volto la donna. Altri due detenuti sono così intervenuti per salvare la donna dalla rabbia furiosa del compagno, mentre il padre del detenuto stesso, anche lui presente in quel momento, si è buttato nel mezzo. E la situazione è sfuggita al controllo: suonato l'allarme, gli agenti di polizia penitenziaria sono intervenuti sedando la rissa, interrompendo anche temporaneamente i colloqui. Tutti i partecipanti alla rissa sono stati medicati in infermeria.

"Una vicenda surreale, servono interventi urgenti e strutturali che restituiscano la giusta legalità al circuito penitenziario intervenendo in primis sul regime custodiale aperto". Lo ha spiegato Donato Capece, segretario generale del Sappe, che ha poi aggiunto come "i numeri degli eventi critici accaduti nelle carceri italiane nel primo semestre del 2021 sono allucinanti". Secondo Capece, ci sono stati 5.290 atti di autolesionismo, 44 decessi per cause naturali, 6 suicidi ed altri 738 sventati dalla Polizia Penitenziaria, 3.823 colluttazioni, 503 ferimenti. "In pratica, ogni giorno nelle carceri italiani succede qualcosa, ed è quasi diventato ordinario denunciare quel che accade tra le sbarre", ha concluso Capece.

Detenuto ferisce due poliziotti nel carcere di Salerno e poi muore di infarto in ospedale
Detenuto ferisce due poliziotti nel carcere di Salerno e poi muore di infarto in ospedale
La guardia carceraria fa evadere il fidanzato: era in carcere per omicidio
La guardia carceraria fa evadere il fidanzato: era in carcere per omicidio
33.406 di Viral News
Violenze nel carcere di Santa Maria Capua Vetere: chiesto il processo per 107 imputati
Violenze nel carcere di Santa Maria Capua Vetere: chiesto il processo per 107 imputati
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni