87 CONDIVISIONI

Lite tra fratelli a Vairano Patenora: un ferito, la madre si sente male

Un uomo ferito alla testa e sua madre con un malore. È il bilancio di una rissa tra fratelli nel Casertano.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Napoli Fanpage.it
A cura di Alessia Rabbai
87 CONDIVISIONI
Immagine

Una lite tra fratelli è finita con un ferito e la madre dei due che si è sentita male. L'episodio è avvenuto a Vairano Patenora, nella frazione Marzanello, in provincia di Caserta. A rimanere coinvolti sono stati due fratelli, che hanno discusso animatamente per poi inultarsi, fino ad arrivare alle mani. L'accaduto ha dunque richiesto l'intervento delle forze dell'ordine e dell'ambulanza.

Secondo le informazioni apprese a dare l'allarme e a chiamare le forze dell'ordine sono stati i vicini di casa, che si sono spaventati perché sentivano delle urla provenire dall'abitazione vicina e non era la prima volta che accadeva. Così hanno chiamato il Numero Unico delle Emergenze 112 e chiesto l'intervento dei soccorsi. Sul posto ricevuta la chiamata d'emergenza sono arrivati i carabinieri.

I militari hanno ricostruito quanto accaduto, ancora in corso di verifica. I due fratelli avrebbero iniziato a discutere per motivi banali e si sono picchiati. Entrambi hanno sferrato l'uno contro l'altro diversi colpo, uno dei due ha riportato una ferita alla testa, per la quale ha dovuto ricorrere a cure mediche, ma le sue condizioni di salute non destano particolare preoccupazione. La madre inoltre asistendo alla rissa in corso tra i due figli ha accusato un malore e ha avuto a sua volta bisogno di cure mediche.

Sul posto è giunto il personale sanitario in almbulanza, che ha soccorso il ferito e lo ha trasportato in ospedale e i paramedici si sono presi cura anche della madre, accertandosi che stesse bene. Presenti i carabinieri, che sono intervenuti per gestire la situazione e riportare la calma, hanno ascoltato le persone coinvolte e indagano sull'accaduto.

87 CONDIVISIONI
Alessio Melillo ucciso a 24 anni, fermato il fratello 19enne: ha confessato. Ferito anche terzo fratello
Alessio Melillo ucciso a 24 anni, fermato il fratello 19enne: ha confessato. Ferito anche terzo fratello
Uccide il fratello, poi ferisce l'altro e scappa: caccia all'uomo nel Casertano
Uccide il fratello, poi ferisce l'altro e scappa: caccia all'uomo nel Casertano
Accoltellato dalla madre a Cavalleggeri, 23enne inventa una rapina: "È stato uno straniero per strada"
Accoltellato dalla madre a Cavalleggeri, 23enne inventa una rapina: "È stato uno straniero per strada"
Napoli, 35enne ferito a colpi di pistola in pieno giorno: ricoverato in ospedale
Napoli, 35enne ferito a colpi di pistola in pieno giorno: ricoverato in ospedale
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni