158 CONDIVISIONI
21 Maggio 2023
14:03

Lancia la droga dal terrazzo, ma sotto ci sono i carabinieri: 18enne arrestato a Caivano

Il giovane, quando ha visto in lontananza la pattuglia, si è disfatto della droga che aveva in casa: i militari però hanno visto tutto e lo hanno arrestato.
A cura di Valerio Papadia
158 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Ha visto che, in lontananza, stava per arrivare una pattuglia dei carabinieri e ha deciso di sbarazzarsi della droga che aveva in casa: è salito allora sul terrazzo e ha gettato di sotto la sostanza stupefacente, ma i militari hanno visto tutto e lo hanno arrestato. A finire in manette Antonio Falco, 18enne già noto alle forze dell'ordine, che è stato arrestato a Caivano, nella provincia di Napoli, dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale compagnia.

Il 18enne, che vive in un edificio in via Necropoli, come detto ha visto da lontano i carabinieri arrivare e ha pensato di disfarsi della droga semplicemente gettandola di sotto. Una mossa che non è passata inosservata ai militari dell'Arma che, dopo aver recuperato la sostanza stupefacente – 7 dosi di marijuana e un bilancino di precisione – hanno raggiunto il giovane e lo hanno arrestato per detenzione di stupefacenti finalizzata allo spaccio.

Il 18enne aveva installato un sistema di videosorveglianza

Contestualmente, nel locale dove si trovava Falco – che veniva verosimilmente utilizzato come vera e propria piazza di spaccio – i carabinieri hanno anche scoperto e sequestrato 5 telecamere di videosorveglianza che il 18enne aveva puntato su ogni possibile via d'accesso alla struttura, per tenere tutto sotto controllo; i militari hanno sequestrato anche due cannocchiali e 155 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività illecita.

158 CONDIVISIONI
Nasconde la droga nella vagina all'arrivo dei carabinieri: arrestata nel
Nasconde la droga nella vagina all'arrivo dei carabinieri: arrestata nel "Bronx" di Caivano
Caivano, uno prendeva gli ordini, gli altri lanciavano la droga dal balcone: piazza di spaccio chiusa al Parco Verde
Caivano, uno prendeva gli ordini, gli altri lanciavano la droga dal balcone: piazza di spaccio chiusa al Parco Verde
Caivano, carabinieri sgominano casa dello spaccio: le teste di cuoio sfondano le porte con l'ariete
Caivano, carabinieri sgominano casa dello spaccio: le teste di cuoio sfondano le porte con l'ariete
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni