1.351 CONDIVISIONI
16 Agosto 2022
11:45

Ischia, giocano a “7 e mezzo” con soldi davanti al bar puntando 100 euro: denunciati due ragazzi

I due giovani hanno 16 e 17 anni e sono incappati nei controlli dei carabinieri.
A cura di Pierluigi Frattasi
1.351 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Due ragazzini di 16 e 17 anni giocano al noto gioco d'azzardo "7 e mezzo" con i soldi, davanti ad un bar di Ischia, ma sono incappati nei controlli dei carabinieri, che li hanno beccati proprio mentre facevano una puntata di 100 euro. Per i due giovanissimi, a quel punto, sorpresi durante la scommessa, è scattata inevitabilmente la denuncia penale. I due giovani sono stati scoperti nell'ambito dei controlli dei carabinieri sull'isola Verde durante il ponte di Ferragosto.

In strada trovati due ragazzi napoletani armati di coltello

Durante le verifiche, i militari della compagnia locale, insieme a quelli del nucleo cinofili di Sarno e del Nucleo Elicotteri di Pontecagnano, hanno identificato 123 persone e ispezionato 43 veicoli. Il bilancio alla fine è pesante: 6 le persone denunciate per aver convertito abusivamente i propri appartamenti in residenze per turisti; 2 i giovani trovati in strada con un coltello: un 15enne e un 22enne, entrambi napoletani. Guida in stato d’ebbrezza il reato contestato a 2 persone, fermate durante un posto di controllo con un tasso alcolemico superiore al previsto. E, ancora, 5 persone sono state segnalate alla Prefettura di Napoli per uso di droga.

In Costiera Sorrentina, invece, i carabinieri della stazione di Piano di Sorrento hanno fermato a pochi metri dal borgo marinaro un 39enne di Boscoreale, al quale il Tribunale di Napoli aveva imposto la sorveglianza speciale con l’obbligo di soggiorno nel comune di Boscoreale. Questo non gli ha impedito di organizzare una gita a Ferragosto a Meta di Sorrento. L'uomo era in auto con un’altra persona, quando è stato sorpreso dai militari dell'Arma. Il 39enne è stato arrestato e ora è ai domiciliari, in attesa di giudizio.

1.351 CONDIVISIONI
Paga con soldi falsi nello stesso negozio due volte in poche ore: denunciato ad Avellino
Paga con soldi falsi nello stesso negozio due volte in poche ore: denunciato ad Avellino
Tolgono il tappo all'acquedotto, scoppia un geyser di 10 metri a Marcianise
Tolgono il tappo all'acquedotto, scoppia un geyser di 10 metri a Marcianise
Alunne 17enni in questura per aver manifestato sul clima:
Alunne 17enni in questura per aver manifestato sul clima: "Ci hanno chiesto i documenti tre volte"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni