Un giovane di 25 anni di Avellino è deceduto in un grave incidente stradale avvenuto nella tarda serata di ieri, 26 settembre, sul raccordo autostradale Avellino-Salerno, all'altezza del comune di Montoro (Avellino). Il giovane, che era in macchina da solo, si è schiantato contro il guard rail ed è stato sbalzato fuori dall'abitacolo; all'arrivo dei soccorsi non c'è stato nulla da fare, è deceduto sul colpo. La strada è rimasta chiusa per la messa in sicurezza fino all'alba di oggi, quando è stato possibile riaprire una corsia di marcia.

L'incidente è avvenuto al km 14, in direzione Salerno, nel territorio di Montoro. La dinamica resta da accertare, ma da quanto risulta nelle fasi iniziali delle indagini l'automobile del 25enne sarebbe l'unico veicolo coinvolto; il giovane avrebbe perso il controllo mentre procedeva verso Salerno, forse a causa dell'alta velocità e delle condizioni del manto stradale, ed è finito prima contro il new jersey di cemento e si è quindi schiantato sul guard rail. Nell'impatto il ragazzo è stato sbalzato fuori dall'abitacolo ed è finito rovinosamente sull'asfalto. L'automobile si è completamente distrutta, la violenza dello scontro ha staccato una ruota e parte della carrozzeria. All'arrivo del 118 i sanitari hanno solo potuto constatare il decesso.

Sul posto anche i Vigili del Fuoco di Avellino, che si sono occupati della messa in sicurezza della carreggiata e della rimozione dell'automobile distrutta. Per consentire le operazioni, prima dei soccorsi e poi del ripristino della strada, il raccordo autostradale è rimasto chiuso in entrambi i sensi di marcia fino alle 6:30 di oggi, 27 settembre, quando è stata riaperta una sola corsia di marcia.