immagine di repertorio
in foto: immagine di repertorio

Un 31enne di Volla, Mariano Califano, è deceduto in un grave incidente stradale avvenuto ieri sulla statale 162, nel territorio di Pollena Trocchia, in provincia di Napoli. Il giovane è stato trovato ormai senza vita sull'asfalto, sulla strada in direzione Cercola, al km 1+600, nei pressi della rotonda dell'uscita della statale. Le indagini sono in corso, affidate ai carabinieri: non è chiaro se si sia schiantato o se sia stato travolto da un'automobile che poi sarebbe fuggita. La salma è stata trasportata al Policlinico Federico II di Napoli per l'autopsia.

L'incidente è avvenuto nella tarda serata di ieri, 29 aprile. Secondo una ricostruzione Califano, che era da solo in sella alla sua Honda 500, potrebbe avere perso il controllo del mezzo, forse a causa dell'alta velocità o di una manovra sbagliata in curva, ed essere finito rovinosamente a terra; sarebbe morto sul colpo mentre la motocicletta, scivolando sull'asfalto, avrebbe percorso altri circa 200 metri prima di arrestarsi. Non si esclude che, invece, possa essersi trattato di uno scontro con un altro veicolo: il 31enne potrebbe essere caduto dopo essere stato colpito da un'automobile, di cui però non ci sono per il momento tracce.

Il corpo è stato notato da un automobilista che ha lanciato l'allarme; l'uomo ha riferito di avere visto il 31enne a terra ma di non avere assistito all'incidente. Sul posto, oltre ai carabinieri della Compagnia di Torre del Greco, è intervenuta un'ambulanza del 118 ma i tentativi di soccorso sono stati inutili: i sanitari hanno solo potuto constatare il decesso. L'intervento delle forze dell'ordine si è concluso diverse ore dopo, intorno alle due del mattino.