Un bambino di 12 anni è stato investito a Mondragone (Caserta) nel primo pomeriggio di ieri, 26 gennaio. Secondo le prime ricostruzioni sarebbe stato travolto da un'automobile in corsa. Il piccolo è stato trasportato d'urgenza in ospedale, dopo le prime cure è stato trasferito al Santobono di Napoli per essere operato a una gamba; non sarebbe in pericolo di vita.

L'incidente è avvenuto intorno alle 14,30 di ieri in via Vecchia Starza, località Crocelle. La dinamica resta in fase di definizione; il ragazzino, che abiterebbe nelle vicinanze, secondo le prime notizie sarebbe travolto mentre era in compagnia della madre. Sarebbe stato investito da un'automobile in corsa, che avrebbe percorso la strada ad alta velocità e avrebbe colpito il bambino che si era appena spostato sulla carreggiata. I primi soccorsi da parte di un medico che era al lavoro nel suo studio nelle vicinanze ed ha sentito il trambusto conseguente all'incidente. I rilievi, al fine di ricostruire la dinamica dell'incidente, sono affidati alla Polizia Locale e ai carabinieri del Reparto Territoriale di Mondragone, intervenuti sul posto. Sulla strada non ci sarebbero telecamere di videosorveglianza.

Alcuni passanti hanno avvertito il 118, l'ambulanza è arrivata poco dopo; il bambino è stato inizialmente trasportato all'ospedale San Rocco di Sessa Aurunca, dove ha ricevuto le prime cure e le sue condizioni sono state stabilizzate; successivamente si è reso necessario il trasferimento all'ospedale pediatrico Santobono di Napoli, dove il piccolo è stato ricoverato e ieri sera sottoposto a un delicato intervento chirurgico a una gamba.