2 Dicembre 2022
17:09

Incendio all’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno: due intossicati

L’incendio si è sviluppato alle 4 di questa notte in un locale attiguo al Pronto Soccorso dell’ospedale: le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco.
A cura di Valerio Papadia

Momenti di paura questa notte, intorno alle 4, all'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno: un incendio è divampato in un locale adiacente al Pronto Soccorso del nosocomio. Secondo quanto si apprende, il fumo generato dal rogo ha raggiunto anche il piano superiore, penetrando nell'area di Osservazione Breve Intensiva del Pronto Soccorso. Una guardia giurata e un addetto al servizio antincendio dell'ospedale sono rimasti intossicati e hanno dovuto fare ricorso alle cure in camera iperbarica: le loro condizioni non desterebbero preoccupazione.

Circa 60 pazienti sono stati evacuati

In totale, una sessantina di pazienti sono stati evacuati e trasferiti in altri ambienti del nosocomio salernitano, in attesa che i vigili del fuoco del Comando Provinciale e quelli di Giffoni estinguessero le fiamme. Il rogo è stato domato in breve tempo e, nel giro di qualche ora, i pazienti sono stati riportati in Pronto Soccorso e le normali attività dell'ospedale sono ricominciate.

I motivi dell'incendio: la nota dell'ospedale

La direzione dell'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno ha fatto sapere che ha avviato una indagine interna per risalire alle precise cause dell'incendio e, in una nota, ha spiegato cosa è accaduto:

Si è sviluppato un piccolo incendio al piano interrato, in prossimità di un cavedio tecnico adiacente ad un tunnel di servizio: i fumi hanno inizialmente raggiunto una parte della sezione maschile dell’OBI (Osservazione Breve Intensiva afferente al Pronto Soccorso), situata al livello immediatamente superiore. Per maggiore sicurezza, i pazienti sono stati trasferiti in altro locale del Pronto Soccorso, mentre sul posto intervenivano prontamente la squadra antincendio, la vigilanza interna e i vigili del fuoco

Bimbo di 8 anni investito mentre attraversa sulle strisce finisce in ospedale a Salerno
Bimbo di 8 anni investito mentre attraversa sulle strisce finisce in ospedale a Salerno
A Salerno giovane donna partorisce tre gemelli: è il primo parto trigemino del 2023
A Salerno giovane donna partorisce tre gemelli: è il primo parto trigemino del 2023
Incendio a Portici, due appartamenti in fiamme nel Parco Schiano: 70 evacuati, 2 intossicati
Incendio a Portici, due appartamenti in fiamme nel Parco Schiano: 70 evacuati, 2 intossicati
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni