Arriva anche nel quartiere di Miano l'unità mobile dell'Azienda Sanitaria Locale Napoli 1 Centro per i vaccini: farà toppa da giovedì 13 a domenica 16 maggio all'interno del Centro Commerciale "La Birreria". Lo hanno comunicato Fortuna Musella, consigliera della VII Municipalità di Napoli e Lella Apredda, presidente dell'associazione "Miano Protagonista", che hanno anche ringraziato in una nota il centro commerciale "per la sensibilità mostrata e per ospitare il camper per le vaccinazioni dell'Azienda Sanitaria Locale Napoli 1 Centro".

Non si tratterà tuttavia di un open day vaccinale, come forse qualcuno sperava: saranno vaccinati infatti solo i cittadini residenti nella Municipalità VII che risultino prenotati sulla piattaforma Soresa e che saranno convocati con apposito messaggio. Insomma, sarà un punto vaccinale "mobile", ma non sarà un open day. Da qui anche l'invito a "rispettare al massimo orario e giorno di convocazione comunicati, evitando inutili assembramenti". Proprio il quartiere di Miano, del resto, era stato uno dei più colpiti dalla seconda ondata di Coronavirus: appena un mese fa, lo scorso 17 aprile, il presidente della Municipalità VII Moschetti aveva invitato le autorità a riattivare la didattica a distanza nel quartiere, dopo i troppi casi di Coronavirus registrati tra Miano, Secondigliano e San Pietro a Patierno in quel periodo. "Il tasso di incidenza di positività è il più alto di tutta la Regione Campania, non riusciamo ad arginare il diffondersi del contagio nelle scuole", aveva spiegato Moschetti. Situazione che poi, lentamente, sembra essere rientrata al di sotto del livello di guardia.